Risposte alle domande

5 cose da non discutere con un bambino


Se hai 4 anni più giovane in casa, sfidati alla prossima battaglia superflua con la tua mente spirituale.

Ecco perché non vale la pena litigare con un bambino piccolo


Ci sono giorni in cui è più facile acquistare isterici senza spiaggia, ma in altri giorni potresti essere cacciato dal mondo. Siamo spiacenti di dire che non sei solo in questo, e sfortunatamente ogni bambino ha un periodo in cui le storie sono all'ordine del giorno. Tuttavia, per non essere completamente nervoso e sprecare la tua energia, devi anche sapere che ci sono cose per le quali non vale la pena lottare.

1. I bambini sono rumorosi. Punti.

Vuoi che tuo figlio abbassi la voce, urlando di nuovo dopo due minuti (con il più grande rumore dei vicini)? I bambini piccoli semplicemente non possono regolare il volume. In effetti, non sembra che tutti siano più rumorosi nella stanza. Parlano normalmente gridando. Quindi accettalo e rifornilo di carburante.

2. Rinuncia alle tue speranze per una routine notturna

Tutto quello che vuoi è che tuo figlio ascolti la favola della sera dopo un bagno rilassante e poi - senza esitazione - dormi a dormire? Vuoi troppo? Bene si. Non conosciamo molto bene una famiglia in cui la routine serale si svolge perfettamente. Sfortunatamente, questo è anche un problema specifico dell'età, quindi puoi fare di meglio stringendo i denti e finendo senza nervosismo inutile. Questo andrà via (una volta).

3. Non togliere ciò a cui sei così affezionato

Se fosse una vecchia scimmia sfilacciata e nodosa che ti piacerebbe di più spazzare, allora no! O urlerà fino a quando non lo restituirai, o troverà qualcos'altro ancora più disgustoso. Un giorno lo comprerà e poi farà quello che vuoi che faccia. (Scommettiamo che alla fine lo laverai e lo metterai in una scatola di memoria che, se trovi il tuo bambino tra 20 anni, non saprà cosa diavolo è disgustoso, scarno e cosa hai tenuto).

4. La moda per bambini è davvero un'alta arte - non cercare di capirla!

Stivali di gomma con un colore magenta, giacca corta o occhiali da sole, berretto e 17 collane - qualunque sia il kit del tuo bambino per la giornata, fai un respiro e mantienili freschi. Il tuo abitino potrebbe non essere molto haute couture, ma non riflette le tue capacità genitoriali, anche se ottieni un aspetto un po 'strano o magro per la strada. Sorridi e continua. Nel frattempo, sii consapevole della necessità di esprimere ed esprimere la tua espressione. (Questa lezione tornerà utile anche quando torni a casa con i capelli turchesi e il piercing al naso durante l'adolescenza.)

5. Non combattere per il cibo!

Non stiamo pensando di lasciarlo cadere dal tavolo ora (ecco perché dovresti). Ma quando ti fai una madre di merda perché il tuo bambino non mangia broccoli, salmoni, toast integrali o insalata di quinoa. O quando provi a convincere un ristorante francese bianco in cima a un piatto a mangiare una quiche precaricata (pronuncia: piccola). Abbandonati! Il fatto che la maggior parte dei bambini fosse disposta a mangiare crocchette di pollo e patatine fritte da solo non è stato un incidente. Nella maggior parte dei casi, è molto vero. Tenta sempre il bambino con ciò che mangi, ma non sentirti male anche se vuoi mangiare burro e banana ogni giorno benedetto per due settimane.Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
  • 9 errori che puoi fare con un bambino
  • 10 cose interessanti che ogni bambino dovrebbe sapere
  • Tale è la vita con un bambino e un neonato
  • 6 leggi sui bambini che puoi, se puoi

Video: 5 COSE PIÚ SPAVENTOSE CHE I BAMBINI ABBIANO MAI DETTO (Giugno 2020).