Raccomandazioni

Il vaccino potrebbe salvare 1,4 milioni di bambini ogni anno


Un numero crescente di genitori si oppone alla vaccinazione obbligatoria, sebbene in Ungheria sia a causa degli alti tassi di vaccinazione che potremmo aver dimenticato le malattie pediatriche che sono morte o gravemente ammalate.

Con il maltempo che arriva, la stagione influenzale sta arrivando presto. Ogni anno ha discusso se vale la pena vaccinare noi stessi e i nostri figli, ma gli avversari spesso vanno oltre e mettono in discussione la necessità di vaccinazioni obbligatorie. La maggior parte era dell'opinione che le vaccinazioni obbligatorie dovevano essere somministrate e che era comune contro la rota, ma anche di più.
"Abbiamo i debitori, la meningite antivirale e il ratto. L'ho preso e l'ho preso, e tutti in famiglia e tra un paio di giorni non avrebbero avuto problemi, non credo. con i vaccini, ma come per tutti gli altri, seguo la media d'oro ", dice una madre.
Alcuni, d'altra parte, hanno presentato solo per la legge e solo i debitori. "Sono un vaccino contro i vaccini, ma i debitori sono stati dati, ma molto più velocemente perché non vengono raccolti in un ovi. "- legge uno dei nostri lettori. Anche un'altra madre era d'accordo con questo punto: "Il mio 15enne ha ricevuto le stesse vaccinazioni del mio 11enne. Il bar è in continua evoluzione, ma dopo tutto c'è una bella diagnosi ... Volevo dire che non era un vaccino. Stiamo deponendo, la vaccinazione MMR è sempre presente, ma tu sei obbligato, e già ho ricevuto un consiglio di vaccinazione da 1 a metà.

Estinguere o non estinguere?

Al contrario, ci sono persone che sono esplicitamente protettive. "Non solo il mio bambino, ma l'altro mio figlio, viene minacciato da un altro focolaio di una malattia infettiva", si legge in un post su Facebook. Gli altri dicono ancora di più: "Penso che le persone che spaventano i genitori e spaventano i vaccini sono persone molto pericolose. Molti genitori ingenui ti spaventano quando leggi che ci penseresti, pensaci. e i genitori non vaccinerebbero i loro figli! Le leggi si diffonderebbero di nuovo, causando la morte di molti bambini. Lo vuoi davvero?! "

Ellenйrvek

Secondo uno studio dell'OMS, la carenza di vaccini è ancora un problema nei paesi in via di sviluppo, con il 55% dei casi nei paesi sviluppati che non sono stati vaccinati a causa della decisione del genitore. Organizzazioni e genitori anti-vaccino affermano che i vaccini sono in realtà virus velenosi o indeboliti che possono danneggiare il corpo - ad esempio, molte persone affermano che alcuni vaccini contengono mercurio. Tuttavia, questo non è vero: il contenuto di mercurio nei vaccini contenenti tiomersali è molto basso e non ci sono prove che causi problemi di salute.
Un altro controllo comune è che la vaccinazione provoca gravi danni permanenti e malattie. Per anni, ha insistito sul fatto che la vaccinazione contro la flessione può ottenere l'autismo; da allora questo è stato oggetto di molte ricerche. Ci sono anche rapporti, principalmente su Internet, che i vaccini possono essere solo una lobby per i negozi di droga e non sono necessari. In effetti, alcune persone "sanno" che i vaccini in realtà impiantano microchip nei bambini.

Piani e fatti

Al contrario, secondo gli avvocati, solo l'alto tasso di vaccinazione può essere attribuito al fatto che abbiamo quasi dimenticato molte delle malattie che causano così tanta morte. Le vaccinazioni infantili sono indispensabili perché proteggono la comunità dalla legge. Se il numero di persone che rifiuta la vaccinazione è più alto, allora potrebbe esserci un caso migliore di quello che abbiamo visto in anni di flessione o morte.
Inoltre, in Ungheria, dove la somministrazione di un totale di 11 vaccini (alcuni dei quali per far fronte a diverse malattie) è obbligatoria per i bambini, il sistema funziona in modo molto efficace.
Un esempio di ciò è che l'anno scorso in Europa, i venti contrari sono stati turbinati in molti paesi - la maggior parte dei paesi in cui i genitori potevano scegliere di non somministrare il vaccino ai propri figli. In Ucraina, Germania e Romania, decine di persone sono morte a causa della malattia. D'altra parte, in Ungheria, come Lajos Уcsai, il capo di stato maggiore dell'ufficio del capo medico nazionale ha spiegato a HáziPatika.com che esiste un vaccino obbligatorio per circa 99 anni.
I critici sui vaccini spesso citano anche che gli eventi vaccinali sono più pericolosi delle malattie stesse. Con le vaccinazioni obbligatorie attuali, l'epatite B, la curvatura, la rosolia, la parotite possono molto raramente portare a un evento lieve e un secondo vaccino contro l'HPV può causare nausea e morte, ma non Virologia metropolitana di Gyorgy Berencsi.
I critici delle vaccinazioni dimenticano anche che centinaia di bambini sono morti per malattie (mal di gola o solo insulti infantili) che non ricordiamo nemmeno dall'introduzione dei vaccini. Inoltre, trattare una patologia patologica è sempre più scomodo e costoso della prevenzione.
Secondo le stime dell'OMS, in tutto il mondo, 1,4 milioni di bambini di età inferiore ai cinque anni potrebbero essere vaccinati ogni anno.

Video: La Campagna di Save the Children per dire basta alla mortalità infantile (Aprile 2020).