Altro

Ora l'angolo è ancora al confine


Gli incidenti mortali si sono verificati in un piccolo numero di paesi in Europa, ma nel nostro paese non ci sono stati casi di origine domestica (quindi non introdotti) per oltre 10 anni. Il motivo è che i bambini vengono obbligatoriamente vaccinati contro le malattie infettive altamente contagiose in Ungheria.


Tra le autorità sanitarie sono stati segnalati 30.200 casi tra il 1 ° gennaio 2011 e il 23 novembre 2011 nei paesi dell'Unione Europea e dell'EFTA. Tra i malati, si è verificato un evento grave in circa 1.000 persone. Otto persone sono morte in curva (Francia 6, Germania e Romania 1-1).
L'incidenza della malattia è il problema più grande quest'anno nei seguenti paesi:
Francia (numero di pazienti: 14424), Italia (numero di pazienti: 4549), Romania (numero di pazienti: 2572), Spagna (numero di pazienti: 1789) e Germania (numero di pazienti: 1480). Nel 2010, la Bulgaria e la Francia hanno avuto la più alta incidenza della malattia.
La malattia è un problema praticamente in tutti i paesi d'Europa, tranne Cipro, Islanda e Ungheria. Le due isole sono anche meno minacciate dal turismo in calo e il fatto che il fuoco del nostro paese non sia stato trasformato in un obbligo pericoloso per la vita è una questione urgente. A differenza di tutte le voci, tra le malattie infettive che possono essere prevenute con la vaccinazione - compresa la curva - si può fermare al confine. Il miglior esempio di questo è la strada tortuosa in Romania. In Romania, la maggior parte delle malattie si verifica in aree adiacenti al nostro paese, ma a causa della vaccinazione quasi completa nel nostro paese, finora non si è verificata alcuna malattia. In Ucraina, a causa della volatilità del sistema di contrasto, anche le leggi sono comuni. Uno dopo l'altro, vengono riportati casi di malattia (Kiev, Rostov, Perm) e, più recentemente, Ivanofrankovsky ha riscontrato 71 casi. È importante sapere che un rilassamento della disciplina di difesa in Ungheria metterebbe a repentaglio anche l'applicazione della legge!
A proposito di questo e delle vittime nel nostro video:

Questo è ciò che devi sapere sulle curve
Se qualcuno non è vaccinato e ha una persona formosa, quasi sicuramente avrà la malattia. Il virus viene trasmesso principalmente da infezione da gocciolamento, ma non solo nelle immediate vicinanze del paziente, ma può anche essere trasmesso al dente leggermente distante (non vaccinato).
Alcuni degli eventi sono causati dalla curva stessa. La malattia può essere causata da encefalite o altri disturbi del sistema nervoso che si verificano raramente.
La superinfezione batterica con infezione virale può portare allo sviluppo di faringite, infiammazione dei polmoni, polmonite, catarite, otite media, pleurite, gastrite. In alcuni casi con complicazioni, alcuni degli eventi correlati al sistema nervoso possono provocare danni permanenti. In media, muore uno su 500 pazienti con curve. Maggiori informazioni su questo: