Sezione principale

Dopo il bambino


Occasionalmente, quando ritorna da un bambino con il bambino, non è l'inaspettata felicità della mamma che si aspetta (come affermato, implicitamente) da lei.

Il più delle volte, in questo caso, commettono l'errore che non fa che peggiorare la situazione: cercano di soddisfare ogni condizione.
Certo, è meglio dirlo in questo modo: l'aspettativa dell'ambiente è così forte che fingono di essere conformi, lottano e li fanno sentire peggio. È molto difficile dire: "No, non mi sento felice adesso. Soprattutto, fatica, insicurezza, paura, delusione, perché tutti i mazzi che ho raccolto sono rimasti su di me perché volevo più bambino di quanto mi aspettassi." Perché mia nonna non mi lascerà in pace perché nessuno mi chiede: Perché io sono, tutti sono occupati con il bambino. "

Problemi spirituali

Non si tratta di depressione postpartum, è un cambiamento ormonale molto più forte nel corpo, nella psiche. Parliamo di una delle reazioni "normali" quando la mamma non piange tutto il giorno, solo per diventare triste quando il bambino è sempre merda e merda, anche se è stata nutrita, annaffiata e purificata. Solo quando si toglie i vecchi vestiti o quando suo marito torna a casa dal lavoro dieci minuti più tardi del solito. Cosa può fare una madre incinta se entra in un tale stato d'animo?
È sicuramente utile pensare a ciò che potrebbe causare la tua oppressione e ciò che ti fa sentire meglio. Alcune semplici meraviglie senza un bambino possono fare meraviglie. È anche possibile che una volta che dormi bene la notte, tutti i tuoi problemi scompaiano. Prendere il sole ogni giorno può risolvere il problema. Né è sorprendente scoprire che è preoccupata per quello che ha paura di dire, perché lei stessa ride.
È concepibile che la mappatura e la formulazione delle possibili cause possano di per sé portare a miglioramenti significativi. A meno che ciò non accada, è più facile per una giovane madre condividere i suoi problemi con suo marito. Dovrebbero essere i meno "impauriti", poiché conoscono esattamente questa condizione e, cosa più importante, possono probabilmente affermare: la reazione è normale o il paziente si sente più o meno , calmati. Per l'ulteriore sviluppo della relazione, è importante che la giovane donna parli alla coppia del problema. Nel periodo postnatale, le relazioni sociali sono di particolare importanza. Quando la mamma è a casa tutto il giorno, è naturale che aspetti che la sua coppia le dica cosa ha imparato il suo bambino, quali cose nuove ha prodotto, quanto ha dormito, mangiato e così via. Nel frattempo, potresti voler aspettare che il bambino si sieda per il resto della giornata e puoi leggere le nuove cose che non conosci per tutto il giorno. Durante questo periodo, non volevi costruire relazioni consapevoli: nutrire gli anziani e fare nuove amicizie. Puoi trovare mamme che pensano alla mamma fuori sulla passeggiata o in un centro benessere, o visitare il club di baby-mama locale almeno una volta.

Video: Il bambino più Forte del Mondo 15 Anni Dopo. . ECCO CHE FINE HA FATTO (Settembre 2020).