Informazioni Utili

Il bambino di un anno che partorisce nella sua lingua madre è più comprensivo


All'età di uno, un bambino apprezza meglio se è nato nella propria lingua madre, ma ciò non significa che le persone nate in una lingua straniera siano valutate negativamente.

La bambina di un anno preferisce parlare la sua lingua madre


Tutto ciò dimostra che essere più aperti a gruppi familiari è il luogo di nascita di noi, ma anche la sapiente avversione a gruppi alieni sconosciuti - l'atteggiamento del personale dell'Università della British Columbia ". se la simpatia e l'antipatia per gli estranei come noi sono nati o hai un comportamento appreso ", afferma il responsabile della ricerca. Anthea Pun, ricercatore presso l'UBC. Ricerche precedenti hanno dimostrato che un bambino di tre anni beneficia già di culture simili è indossato con qualche negatività negativa quelli che sono diversi. Per i professionisti, la domanda era cosa succede durante l'infanzia, che influenza questo tipo di orientamento: gli esperti hanno condotto sei esperimenti che hanno coinvolto 456 bambini, distanti tra otto e sedici mesi. Come si è scoperto, all'età di uno, i bambini non solo riconoscono pienamente, ma preferiscono anche la loro lingua madre, suggerendo che siamo nati da una preferenza nata. Tuttavia, questi bambini non hanno una percezione negativa di altre lingue e culture, quindi questo tipo di idea preconcetta è probabilmente un comportamento meno appreso.Articoli correlati:
- I bambini di sette mesi eserciteranno il loro discorso per una settimana
- Il miracolo del discorso di un bambino, sorridente con esempi
- Così inglese con il bambino!