Risposte alle domande

Ho quanta più importante EQ è IQ


Secondo lo psicologo irlandese Movido, l'80% dei successi nella vita sono dovuti a una maggiore intelligenza e solo il 20% a un QI più elevato. Pertanto, buoni voti, i successi scolastici non prevedono se qualcuno avrà successo nella vita.

Ho l'importanza dell'EQ rispetto al QI (Fotу: iStock) Coloro che ottengono un maggiore successo accademico tendono a seguire le regole, ma questo non è sempre vantaggioso nella vita di tutti i giorni. Coloro che sono creativi, innovativi e sanno come pensare fuori dagli schemi, impostare la scatola per un maggiore successo. - tutto ci aiuta a essere sani e felici.Esistono pochi metodi per aiutare a migliorare il livello EQ di tuo figlio.

Ti aiutiamo a riconoscere i tuoi sensi

Il primo regno dell'intelligenza sensoriale è la conoscenza di sé, che include la consapevolezza dei nostri sensi. I bambini spesso trasformano i loro sensi in parole difficili e possono improvvisamente diventare aggressivi, isterici e sviluppare ansia. Possiamo aiutare i genitori a identificare i sentimenti e i sentimenti dei bambini e lasciarli parlare di ciò che c'è dentro di loro. Per fare questo, è importante fornire un ambiente in cui si sentono in grado di rilassarsi, fidarsi del bambino. Insegniamo loro non sempre a scegliere i loro sensori, ma cosa fanno con loro.

Poniamo un limite al comportamento, non alle emozioni

I bambini sono naturalmente impulsivi, ma non dobbiamo intervenire quando sono arrabbiati, ma perché, per questo motivo, si sentono violenti. Dobbiamo insegnare ai bambini che, quando hanno un certo senso, dovrebbero riconoscere che sono abbastanza calmi da pensare al problema e trovare la soluzione giusta. Non dire loro cosa fare, solo aiutali a guidarli.

Loda i tuoi sforzi

Puoi anche aiutare i bambini a imparare a controllare la loro impulsività lodando i loro sforzi, anche se non sono riusciti a gestire la situazione nel modo più completo, ma invece di crederci, hanno iniziato a trovare una soluzione. Insegnando l'importanza della perseveranza, ci aiutiamo anche ad apprendere le abilità che motivano noi stessi.

Sviluppiamo la loro empatia

Anche i bambini di età inferiore ai due anni possono riconoscere i segni dell'empatia, ma questa capacità può essere migliorata. Ad esempio, quando parlano di qualcosa che è successo ad altri, chiedi loro di allenarsi al loro posto e di dire loro che si sentono a loro agio. Imparare a esprimere verbalmente i sentimenti degli altri li aiuterà anche a essere più gentili e più attenti.

Incoraggiamo i bambini a parlare e connettersi

Le persone felici hanno generalmente livelli molto alti di supporto sociale, il che significa che hanno molte relazioni forti. I bambini sono solo incoraggiati a impegnarsi in una comunicazione aperta in modo che possano imparare a rimanere in contatto con gli altri. Se conosci più persone, sono esposti a maggiori prospettive, la loro mentalità è più flessibile e sono più accettanti e tolleranti.(VIA)Link correlati: