Altro

Possiamo legalizzare l'aborto in Nuova Zelanda


Attualmente, l'aborto è consentito solo se la madre le sta salvando la vita o la salute. Ora il governo della Nuova Zelanda cambierebbe questo e legalizzerebbe l'aborto.

Il governo della Nuova Zelanda ha in programma di legalizzare l'aborto come parte di una riforma legale completa per affrontare il problema degli abusi medici.Possiamo legalizzare l'aborto in Nuova Zelanda Allo stato attuale, l'aborto nell'isola può essere eseguito legalmente solo se viene utilizzato per salvare la vita della madre, la salute fisica o mentale. La procedura deve essere approvata da due medici o da un consulente: in base al nuovo progetto di legge, la madre non dovrebbe sottoporsi agli esami richiesti prima della 20a settimana di gravidanza e dopo la 20a settimana il medico dovrebbe confermarlo. l'ultima procedura medica in Nuova Zelanda da considerare un crimine. È tempo di cambiarlo. Andrew Little Ministro della giustizia. Il progetto è ora davanti a una commissione specializzata, che lo sta mettendo in un dibattito sociale. In parlamento, i parlamentari potranno votare per loro sulla coscienza, senza doversi adeguare al punto di vista del loro partito: il disegno di legge, secondo il progetto, non è sufficientemente liberale, perché lo stupro non giustifica il bambino o la madre . Il gruppo di avvocati ALRANZ afferma che il progetto è molto meglio dell'attuale regolamento, ma non sarà buono come potrebbe essere.
  • YouKnowMe: campagna per le mamme dell'aborto
  • È la legge sull'aborto più severa d'America
  • Ci sono posti in cui vai in prigione non solo per l'aborto ma anche per l'aborto