Sezione principale

Il tradimento spaventoso è una nuova sfida su Internet

Il tradimento spaventoso è una nuova sfida su Internet


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Alcune storie allarmanti circolano su Internet su una nuova "sfida" che è stata collegata ad attacchi aggressivi e persino a suicidi. Tuttavia, secondo l'esperto, esiste solo una bufala in preda al panico che viene distribuita dagli adulti stessi.

Negli ultimi anni, c'è stata una piccola "sfida" virtualmente diffusa per bambini e adolescenti, che di solito comporta la pubblicazione di un video o una foto della sfida sulla pagina popolare. Le sfide possono essere divertenti, servire a uno scopo divertente, ma sfortunatamente ce ne sono anche alcune estremamente pericolose. Tra questi ci sono alcuni estremi che cercano di convincere i giovani a scomparire per qualche giorno senza nascere (e guadagnare di più, più o meno). Questi includono il Momo Challenge, che è stato pubblicato sulla comunità per alcuni mesi e incoraggia i bambini a suicidarsi o violentare gli altri.I tablet tablet sono pericolosi? Nei "giochi", i bambini con facce estremamente spaventose, distorte, occhi storti ricevono messaggi spaventosi e minacciosi che cercano di convincere le vittime ad attaccare gli altri o a dispiacersi per se stessi. Secondo le ultime notizie, l'immagine allarmante è apparsa anche nei video popolari tra i più piccoli: in un momento le storie e i video che iniziano inaspettatamente fanno sembrare gli altri molto spaventosi e aggressivi e le donne Scuole, genitori e persino la polizia avvertono i genitori della sfida, e ci sono molte altre storie su Internet in cui il suicidio o il comportamento molto aggressivo dei giovani può portare a Momo. Notizie dall'Argentina, dall'India e dalla Colombia, e persino dall'Ungheria, che eventi tragici si sono verificati a causa di questa ragazza spaventosa su Internet ha "spaventato" i bambini.

Qual è la verità?

Ma gli esperti dicono che hai solo una bufala, una leggenda della città, non ci sono prove che il fenomeno Momo abbia causato la morte nel paese. Al contrario, "sfidare" il media drive e il panico è molto più dannoso, proprio perché ricorda costantemente alle persone più sensibili e instabili di essere certificati. "Più questi problemi vengono affrontati dai media, maggiore è il panico e maggiori sono le possibilità che ci sarà una tragedia", afferma un portavoce dei samaritani britannici Difendere la paura può fare moltoe mettere a rischio i più bisognosi di aiuto. "Anche se la tua buona intenzione è quella di guidare qualcuno, suscita solo la curiosità di coloro che potrebbero essere più sensibili", afferma. Kat Tremlett, un portavoce del Safer Internet Centre nel Regno Unito in un articolo su The Guardian. "Questa è una curiosità: più ne leggi nei media, maggiore è la paura e più realistica è per i bambini, anche se non esiste una base reale per la paura". Inoltre, come in altre storie e leggende urbane, continuano a colpire sempre più dettagli nella storia originale e vengono trattati sempre più come se non fossero provati in alcun modo. che la "sfida" rompe le app e i programmi utilizzati dai bambini. Secondo un articolo di Snopes.com, una leggenda di Internet e un blogger è impossibile trovare interazioni o contenuti reali sul fenomeno, in particolare cercando di suggerire alla gente che è inutile e che coinvolge molti bambini ".

Cosa può un bambino tradire un bambino?

È estremamente raro che qualcuno si faccia del male solo perché lo vede in una sfida su Internet. Secondo gli esperti, il motivo è molto più complesso. "Sfortunatamente, ci sono alcuni giochi online e sfide che possono ferire le persone, ma solo perché qualcuno si suicida per quel motivo", dice. dr. Dawn Branley Bell cyberpszicholуgus. "Chiunque sia sensibile e sensibile a tali contenuti potrebbe avere un motivo diverso da quello di incontrare un tale video. La figura spaventosa era originariamente una statua di un artista giapponese di effetti speciali Va anche ricordato che questi giochi e sfide pericolose non sono affatto nuovi, proprio prima di Internet. Al giorno d'oggi, tuttavia, si diffondono molto più velocemente e raggiungono uno strato molto più ampio, e sono più facili da variare. Sorprendentemente leggero pйldбul falsificare un video o solo una schermata e diffonderla.

Elsagate

Questo non è il primo fenomeno che può mettere a rischio i bambini, se non diversamente, spaventandoli. Un anno di oscurità, una tendenza molto preoccupante stava iniziando a mordere su Youtube, chiamato dai genitori Elsagate: contenuti per bambini (in gran numero) che non hanno fatto nulla per i bambini, . Le storie più popolari presenti nei video dei personaggi principali includono stupro, uso di droghe, denaro, rapimenti, criminalità, malattia, esplicito, niente divertimento, niente musica. Questi non sono stati censurati dal sito di condivisione video e il suo algoritmo ha reso facile la visualizzazione per i bambini. Il contenuto generato dall'automazione e dai robot è stato colpito dalle ricerche (ad esempio perché presentava i nomi delle fiabe più popolari) e poiché la vista accattivante può essere attribuita ai robot, anche questi sono consigliati. Inoltre, più persone hanno fatto clic su questi video, più entrate hanno generato. L'utente che condivide la pagina di condivisione di video ha molti di questi contenuti e canali, ma molti sono ancora criticati, perché "non proteggono i bambini e non censurano correttamente i video". Durante il quale sono coinvolti i bambini, alcuni di loro hanno voluto impedire ai pedofili di tornare ai loro video. Potrebbe interessarti anche:
  • La cultura del supereroe rende i bambini più aggressivi?
  • I medicinali comportano un rischio maggiore per i bambini rispetto ai prodotti chimici
  • I troll russi possono diffondere il vaccino?