Risposte alle domande

Pertanto, il sonno supporta lo sviluppo del linguaggio


Riposare è più facile da imparare per i bambini, ma non è solo mille volte che esiste una stretta relazione tra sonno e sviluppo del linguaggio.

Tutti i genitori sanno che i bambini riposati possono far fronte più facilmente ai nuovi fenomeni e in questo stato, quando sono carini e hanno molta energia, stanno meglio imparando, sviluppo del linguaggio e una relazione più stretta tra sonno e sonno Secondo un recente studio americano, ad esempio, i bambini di tre anni che sono andati a dormire nel sud dopo aver appreso un po 'di nuovo, li hanno usati con maggiore sicurezza nei test pertinenti l'altro giorno. il hanno imparato, essenzialmente, che è il cervello che ha bisogno del cosiddetto sonno ad onde lente per rafforzare la nuova memoria, che è uno dei dormienti più freddi: il nostro cervello quindi essenzialmente riapprende ciò che abbiamo imparato per ottenere maggiori informazioni.

Ho perso ogni minuto!

Altri studi hanno confermato che il sonno contava molto nello sviluppo del linguaggio. Quando, ad esempio, sono state presentate parole fantasiose ai bambini di età compresa tra 9 e 16 mesi (in particolare, non siamo stati in grado di determinare se avessero già sentito o meno la parola), quindi i bambini che siamo riusciti a connettere l'oggetto dato con la parola data in modo più sicuro. Ciò che è ancora più interessante è che anche la durata del sonno era importante: dopo 30 minuti di sonno, l'effetto positivo era evidente e dopo 50 minuti sono stati osservati cambiamenti molto forti.Il bambino ha bisogno di dormire a sufficienza per un corretto sviluppo linguistico. non il conte duluth del sonno dei bambini, ma molto più simile volume totale del sonno giornaliero, che dovrebbe significare 10-12 ore prima della scuola in un periodo di 24 ore. Prima di tutto, dobbiamo assicurarci che ciò sia fatto in modo da poter essere sicuri che siano davvero abbastanza rilassati per imparare nuove parole e altri elementi linguistici e quindi memorizzarli correttamente nella loro memoria sentono un sacco di cose nuove nella loro vita quotidiana, che richiedono processi cerebrali molto complicati per elaborare, comprendere e applicare correttamente. Ricordare la relazione tra sonno e sonno è altrettanto importante: se il cervello dei bambini non ha una preziosa possibilità (nel sonno) di rafforzare i loro ricordi, mettere in pausa con informazioni aggiornate per aggiornare le conoscenze del giorno precedente, cioè i bambini potrebbero dimenticare ciò che hanno imparato ieri.

Quando dovremmo insistere per dormire a Delhi?

Anche la quantità di sonno è cruciale non solo quando i bambini iniziano a capire o addirittura pronunciare parole. I bambini il cui sonno (ad esempio, a causa di apnea del sonno o problemi respiratori) non è rilassato e soddisfacente e ha un rischio quotidiano di sviluppare disturbi linguistici di 10 o meno può anche svolgere un ruolo nel caso di alcune malattie o infezioni che colpiscono le orecchie, come se il loro udito fosse incompleto, la lingua potrebbe essere più difficile da capire. i suoi difetti sono dannosi a lungo termine - a processi di apprendimento e rafforzamento della memoriaa. Sono stati anche condotti studi inversi: cioè abbiamo esaminato i modelli di sonno dei bambini che avevano problemi di sviluppo del linguaggio e la correlazione è stata trovata anche in questi bambini. Assicurati che tuo figlio abbia una quantità di sonno adeguata alla sua età e che se dormono significativamente meno di quanto hanno bisogno di dormire la notte, cercheremo di attenerci ai nostri sonnellini quotidiani.