Altro

Sei un genitore?


Esistono due punti di interruzione. Uno è che ogni genitore trova sinceramente la propria strada verso il cuore del bambino, mentre l'altro è la scelta del genitore di imparare.

Una genitorialità rigorosa potrebbe non essere la guida degli obiettivi

"Tutti abbiamo ricordi che abbiamo provato dolore, ingiustizia, rabbia nella nostra infanzia, qualunque fossero i nostri genitori", dice. Szabolcs Turbani, parla come se fosse interessato, ascoltalo come raccontalo! uno dei leader del tréning di comunicazione di Széchenyi. "Tuttavia, scelte simili sono fatte allo stesso modo. Alcune persone le hanno dimenticate, o almeno lo fanno, e non vogliono affrontare la brutta sensazione anche quando sono dall'altra parte." questo è l'ordine del mondo. Altri, che non hanno rifiutato la possibilità di un cambiamento, potrebbero aver promesso fin dalla loro infanzia che avrebbero fatto qualcosa al riguardo. Potremmo essere in grado di gestire un conflitto in un modo diverso o potrebbe essere solo quello che stanno solo provando a fare seguono i modelli dei loro genitori. Alcune persone non sono interessate a questo e stanno cercando altre soluzioni genitoriali. Mi sono imbattuto in un libro in una libreria che suggeriva proprio un simile atteggiamento - continua Skita Erika, che è un paio di Szabolcs non solo nel trenning ma anche nella vita privata. - Oltre a piacermi immediatamente, volevo presentarlo agli altri. Ho contattato gli autori e ho iniziato la formazione sulla comunicazione genitore-figlio. Perché il libro è buono, ma in un gruppo migliore, "vivo", impariamo a conoscere il metodo che ci ha aiutato a comprendere, accettare e avere pazienza e insegnarci ad accettare le nostre percezioni negative. - Hai bisogno di qualcuno che sia bloccato in una zona? È bello essere educati? "È bello migliorare, non devi mancare di migliorare qualcuno in una situazione". Molti genitori avvertono che le barre sono addestrate in diverse aree, terreno sconosciuto da allevamento szбmбra. Molti di noi non sono in grado di formulare quali siano i compiti dei genitori. Naturalmente, essere visceri può essere un buon genitore se ha le competenze di base necessarie e ha preso lo schema da bambino, ma se diventi consapevole di questa pratica, hai un metodo che puoi usare in situazioni completamente nuove. Ad esempio, come fa un genitore cresciuto con un figlio ad affrontare uno dei "segreti" del metodo di Erika e Szabolcs di non sapere se allattare o allattare per diversi mesi. Tuttavia, hai ricevuto molti consigli, spesso contraddittori, a questo proposito. Conservi il diritto e la responsabilità della decisione. Trinly, il tuo atteggiamento e il tuo modo di pensare cambieranno.

Senza intoppi

È naturale che un genitore si riunisca con un figlio adolescente. O con quel ragazzino al liceo e, ovviamente, con il cappello bidimensionale. Ma dopotutto, l'annuale vuole sempre andare dall'altra parte, e l'annuale rovina i fornelli. La bambina di tre mesi non voleva succhiare quando suo figlio stava leccando e Lacika lasciò andare prematuramente la pancia. Se lo guardi, il bambino fa sempre ciò che dovrebbe, come noi adulti diciamo. Grasso o no, crediamo di avere ragione. Nulla cambia, solo il nostro rapporto si deteriora, non tutti la pensano così. Ci sono quelli che lottano per l'uguaglianza in una relazione d'amore fin dall'inizio, e alcuni sono arrivati ​​al punto di legare ogni giorno per guadagnare più valore nel superare l'altro rispetto al perdente-il-perdente ? Sono note soluzioni di compromesso, ma c'è ancora molto da vincere. Modifica Szendrei, Gordon's Trinity Trainer of the Glenon Method afferma che i conflitti possono essere risolti per consenso. Conoscere le notizie politiche in famiglia significa anche le altre parti a cui sono disposti a cambiare la relazione vйlemйnyьkцn. Naturalmente, i prerequisiti di base sono la fiducia reciproca, l'ascolto dell'altro e l'espressione dei nostri sensi e bisogni.- Non è facile per alcuni adulti, cosa ci fa un bambino?- Per la buona parte della Prova dei trenta lanci, i partecipanti si esercitano su come esprimere i loro sentimenti, poiché ciò richiede prima di iniziare con il lato negativo, anche se vogliamo sempre apparire buoni. il Comunicazione basata sul metodo Gordon può essere fatto in circa due anni a livello di preparazione, quindi vale la pena iniziare prima, e non è troppo caldo per applicarlo per ottenere la demenza di prima mano da trattare o evitare al più presto. Pratichiamo situazioni di gruppo o situazioni poco felici - beh, questo è anche il caso delle relazioni e ovunque tu abbia discusso senza successo.

La scuola di Szllk

Zsufi e Zsolt si aspettano i loro primi figli, dicono di non sapere ancora nulla sulla genitorialità e sono interessati al contesto psicologico. Anita vuole essere una genitrice entusiasta, ma pensa che se impara qualcosa, andrà bene solo a suo figlio, perché otterrà una madre migliore. Ciò che spenderebbe per i giochi più recenti preferirebbe investire in quello, perché pensa che il bambino stia facendo meglio. Orsi e Szilvi sono genitori di bambini piccoli, la madrina di Andrea, e suo figlio è ancora disperso: sono stati semplicemente portati dall'inchiesta Bagdy Emke guidato dalla scuola di Szekler. In generale, le persone che non hanno avuto un'idea precedente per arrivare, come sarà la vita con un bambino. Non hanno parlato di come concepiranno una situazione, di come risolveranno certi conflitti - afferma dr. Huddi Bgnes, una delle lezioni del corso. Le discussioni mostrano anche che i genitori pensano cose poco ma non molto importanti: ad esempio, giocando con un bambino a terra, dovresti giocarci, solo per il gusto di farlo. L'adulto non si rende conto di quanto raramente guardi gli occhi del suo bambino perché ascolta solo i suoi vestiti o i suoi capelli, anche se il piccolo vede solo attraverso il suo contatto visivo che il genitore sta guardando. era lì, ma si è mobilitato e pulito. Quindi la mamma non capisce perché il piccolo non colpisca. Perché avrebbe dovuto, quando si stava pulendo il viso per molto tempo, renderlo disgustoso e non avrebbe voluto fare qualcosa che non le piaceva. Dal punto di vista di un bambino, il mondo sembra abbastanza diverso nel modo in cui lo vediamo. Per essere un buon genitore, dobbiamo conoscere la loro prospettiva. Per un adulto senza figli, questo è un punto di vista sconosciuto: durante la lezione sono state sollevate domande e Zsolt ci dice cosa ascolterà e riconsidererà. C'era qualcosa di veramente sbagliato in loro a cui non avevano nemmeno pensato, e sono state poste nuove domande. Laddove i genitori con bambini piccoli si sono rassicurati sul fatto di aver fatto bene finora, dove sono stati sollevati dal cambiamento, eppure non esiste un buon genitore che non possa essere migliore domani. Tutti amiamo il nostro bambino, ma potremmo conoscerlo meglio. Se hai voglia di farlo consapevolmente, controlla Internet per l'opportunità che hai. Sarai anche più felice con un buon rapporto di lavoro. Articoli correlati:
- "Ridiamo insieme, cresciamo insieme"
- Se papà ti sta allevando
- L'amore rigoroso rende successo un bambino!
- "Hai capito cosa dico?" - Smetti di litigare!