Informazioni Utili

La vaccinazione contro la varicella sarà gratuita


Sono obbligati a vaccinare contro il morbillo - ha appreso la nazione ungherese. Tuttavia, la vaccinazione contro il meningococco B, responsabile di tre quarti dei casi di meningite, continuerà a essere pagata.

Secondo Emmi, il programma nazionale di immunizzazione includerà farà parte di un programma di vaccinazione obbligatorio contro la varicella. Insieme ad un altro vaccino, il vaccino verrebbe somministrato a 15 e 18 mesi.Varicella: quasi tutti i bambini vengono infettati dalla varicella e le malattie infettive segnalate ufficialmente rappresentano circa la metà della varicella. (Tra il 1998 e il 2016, il numero di casi variava da 28.800 a 52.600 all'anno.) Secondo le statistiche, l'1,7% dei casi si verificano in ospedale a causa di eventi. Il pericolo maggiore è neonati immunocompromessi significa che il virus varicella provoca varicella. Sebbene il 95% delle persone abbia micotopi di età compresa tra 15 e 16 anni, le persone possono sviluppare la varicella in età adulta. Tuttavia, a questa età, la malattia può essere più grave.

Infiammazione cerebrale: non ci sarà espansione qui

Allo stesso tempo, il vaccino contro il vaccino meningococcico B, che causa la meningite, era anche all'ordine del giorno, che attualmente costa più di 100.000 fiorini. A gennaio, il vaccino contro la meningococco C è diventato gratuito per i bambini di età inferiore ai due anni, ma è responsabile solo di 17 infezioni - leggi su MNO. e i tassi di vaccinazione sono molto bassi a causa dei prezzi attuali. Il finanziamento per i vaccini elettivi comporta un enorme onere finanziario per le famiglie, che può essere leggermente mitigato dalla necessità di un vaccino obbligatorio contro la varicella.