Altro

Lavori di nuovo? - Aumenta la tua sicurezza!


Stai per andare al lavoro. Sei pieno di dubbi su come la situazione avrà successo. Rilascia le tue paure e preparati per la nuova era.

Lavori di nuovo? - Aumenta la tua sicurezza!

Certo, hai paura quando cadi dal ritmo del lavoro a casa, ma non pensare che tornare dall'oscurità ti renderà meno capace. In passato hai imparato, sviluppato e acquisito maggiore competenza rispetto alla nascita di tuo figlio. Non ci credi? Quindi pensaci fino in fondo. Durante il tuo tempo con i tuoi figli ti alleni tutti i giorni empatia, flessibilità, tempismo, pazienza e gioco di squadra. Ora sarai in grado di utilizzare queste competenze sul posto di lavoro. "Sono tornato al mio posto di lavoro sei ore fa e temevo che mi sarei perso il lavoro e che avrei dovuto portare a casa una parte del lavoro", dice Anna. "Ma ho scoperto che ero molto più organizzato, organizzato di quanto non fossi prima, e anche il mio capo ha notato."

Ma non è stato abbastanza male

Tuttavia, con l'acquisizione di nuove competenze, non vi è dubbio che le attività tipiche del posto di lavoro siano rimaste senza lavoro da un po 'di tempo. Ma ciò non significa che non puoi ritirarlo molto rapidamente. Ricorda quei momenti e situazioni in cui eri specificamente competente e competente nel tuo lavoro. Ricorda quando stai bene Ti sei fatto sentire bene in quello che fai. Pensi che sia stato così? Devi pensare - o puoi dire - cosa ti serviva per fare bene il tuo lavoro. Se lavori con qualsiasi sistema informatico o altro strumento che è stato aggiornato, modificato da quando hai iniziato a lavorare, almeno a grandi linee, li conoscerai "Sono tornato da un'azienda di proprietà svedese dopo un anno" - racconta Bor. "Finché ero onesto, metà del personale era cambiata e anche il software a cui stavamo lavorando è cambiato. La prima settimana è stata spesa costantemente chiedendo consigli ai colleghi 10-15 anni più giovani di me. il mio collega di marketing non sapeva che ero tornato e non mi piaceva molto telefonare durante l'ora di pranzo. fu allora che caddero che non ero un principiante, ma che stavo tornando.

Immagina che starai meglio

Anche se sai di essere stata una buona forza lavoro in passato e sai che passare del tempo a casa fa bene anche a te potresti rimanere preoccupato. Se è così, prova a chiamare la tua immaginazione. Raccogli tutte le parole o le frasi che desideri siano specifiche per il tuo posto di lavoro. Ad esempio: sono degno di fiducia, come i miei colleghi, vado d'accordo con i capi, ecc. Quindi chiudi gli occhi e immagina una giornata di lavoro in cui ti comporti nel modo in cui sogni, e il resto si comporterà come te. prendi tu stesso il messaggio: so che andrà tutto bene. "Due mesi prima che iniziassi a lavorare, all'improvviso mi venne in mente il panico", afferma. Carolina"Le mie mani tremavano al pensiero di mettermi il costume, truccarmi, portare il bambino alla porta e andare nel mio posto di lavoro. Sembrava molto spaventoso. Un mio amico mi ha fatto conoscere un allenatore che mi ha aiutato molto. Mi sono vestita bene il giorno e stavo truccando e portando David negli straordinari.

E se commettessi un errore?

Va bene, suona bene, ma il trucco nella tua testa potrebbe sussurrarti: sono sicuro che stai sbagliando il primo giorno. Sicuramente gli altri sembreranno sospetti. Sicuramente il primo giorno mi chiameranno per via del bambino ... E sai una cosa? Forse il trucco (anche) è giusto.
È facile che i primi giorni non vadano per il meglio che avevi immaginato. Ma ciò non significa che hai paura di situazioni inaspettate. Se commetti un errore, accettalo: è naturale da quando hai appena iniziato. Se vengono chiamati a causa del bambino, è anche naturale. E soprattutto, parte del tuo collega ha attraversato la stessa cosa, credimi, molto saranno più maturicome hai pensato per la prima volta.

Svegliati, attento ...

Bene, ora sei quasi pronto, ma con un po 'più di dettagli puoi aumentare ulteriormente il tuo comfort:
  • Chiedi se c'è una formazione di gruppo formale o informale, una giornata in famiglia o qualcosa di simile alla fine del tuo orario di casa e, se presente, vai via rб.
  • In caso contrario, al telefono mettersi in contatto avanti con i colleghi con cui sei stato prima.
  • (E con il tuo capo, ma l'abbiamo già detto.)
  • Nel reparto o nella porta di tuo figlio, parla della possibilità di chiamare tuo padre o tua madre nella prima settimana di lavoro, solo se tu Devo davvero.
  • Sorprendi te stesso lavorare con una scarpa, un capo di abbigliamento o un gioiello che puoi indossare e che ti fa sentire meraviglioso.
  • Tornare al lavoro: le cose più importanti da sapere
  • Il lavoro continuo spinge le madri alla colpa
  • Presentazione o pannolino?