Informazioni Utili

Cosa devi sapere sulle zecche


Il tempo in cui parcheggiamo o scateniamo nella natura è vicino, quindi non è il momento di prepararci per i picnic e le proteste contro l'encefalite trasmessa da zecche.

Cosa devi sapere sulle zeccheIn effetti, solo diversi passaggi proteggono dalle infezioni. Cosa dobbiamo sapere sulla vaccinazione e cosa fare delle zecche? " Tuttavia, è necessaria una maggiore vaccinazione per una protezione completa, la prima vale in ritardo all'inizio della primavera, che può essere seguita un mese dopo dalla seconda e dopo 9-12 mesi dalla terza. naturalmente o a causa della loro occupazione. Abbiamo sempre i vaccini in atto, quindi i pazienti possono essere protetti in questo momento ", ha detto. dr. Appare Zsuzsanna infectologist presso il centro sanitario di Buda.

Cosa dobbiamo sapere sull'accusa?

  • La vaccinazione fornisce protezione contro l'encefalite virale.
  • Più utile se è tardi, all'inizio della primavera inizia la vaccinazione, quindi quando inizia la stagione delle zecche potresti sviluppare una difesa.
  • La protezione completa si ottiene seguendo la routine del vaccino e ricordando il promemoria del vaccino:
    - prime quattro settimane, la cosiddetta vaccinazione primaria,
    - questo è seguito un anno e poi tre anni dopo la vaccinazione,
    - dovrebbe essere continuato ogni due anni e ogni 60 anni dovrebbe essere ripetuto ogni tre anni.
  • A seconda del tipo di vaccino, esiste anche un cosiddetto sistema di vaccinazione accelerata.
  • I bambini di età superiore a uno possono fare una doccia per bambini.
  • I vaccini protettivi possono essere acquistati in farmacia, sul mercato.
  • Altre precauzioni dovrebbero essere prese per prevenire altre malattie trasmesse da zecche.
"Le zecche possono essere evitate indossare abiti adeguati e usare le zecchema se lo troviamo di nuovo, dovremmo rimuoverlo prima. Il pungiglione stesso non causa alcun problema e il problema può essere causato da batteri e virus che entrano nel corpo attraverso il flusso sanguigno. Dopo una giornata trascorsa all'aperto, osserviamo attentamente noi stessi e il nostro bambino. L'impugnatura delle zecche contiene anestetico, quindi spesso non lasciamo cadere le gocce, o solo quando abbiamo telescopizzato e i pochi millimetri originali aumentati di un fattore di ".

Come rimuovere il segno di spunta?

  • Non avvitarlo mai! Con le pinze speciali puoi rimuoverle facilmente, ma se necessario una pinzetta liscia lo farà.
  • Evitare qualsiasi soluzione che possa provocare annegamento, toelettatura o schiacciamento delle zecche, come creme, oliatura. Ciò aumenterà il rischio di infezione!
  • Se hai delle zecche sulla pelle (non sulla testa), non sporcarle. La nostra organizzazione non si occupa da sola a breve termine.
  • La superficie è disinfettata, soprattutto se il punto è sanguinante o difettoso, ma previene le infezioni trasmesse dal segno di spunta.

  • Tutto ciò che devi sapere sulle zecche
  • Tick ​​tick
  • Qual è il segno di spunta nel bambino, cosa devo fare?