Sezione principale

Lo zucchero nel latte materno protegge i bambini dalle infezioni mortali


C'è un tipo di zucchero che si trova nel latte di alcune donne e che è una difesa contro il mortale streptococco B, secondo un recente studio.

Lo zucchero nel latte materno protegge i bambini dalle infezioni mortali

Questo è il batterio che causa la meningite più comune nei neonati e nei primi tre mesi dell'infanzia. Questo è un risultato importante perché il batterio è un particolare può anche causare infiammazione cerebrale. L'ictus cerebrale è una delle infezioni più comuni in tutto il mondo nei bambini di età inferiore ai tre mesi e le infezioni sono spesso fatali. sono rilevabili tre bolle, ma non fa necessariamente male alle tue madri. Durante l'allattamento e durante l'allattamento, il bambino può essere interessato. La gravità del problema mostra che le donne che vivono nel Regno Unito che sono a rischio di essere minacciate possono anche richiedere un test batterico nelle settimane prima del parto su consiglio medico. Anche se c'è sempre la possibilità di un'infezione immediatamente prima della nascita, è possibile prepararsi per il trattamento, i ricercatori britannici hanno esaminato 183 donne con latte materno e i loro bambini. Il latte di ogni donna è composto da altri zuccheri, incluso un tipo di zucchero (latto-N-difucohexaose) che protegge dallo streptococco B, le donne hanno una parte significativa. Per sua stessa natura, il batterio dannoso viene eliminato dal corpo e la malattia intestinale del bambino è sana, in modo da evitare l'infiammazione cerebrale. Gli esperti ritengono che gli zuccheri del latte materno possano anche proteggere da altre malattie infettive.