Altro

Cosa devi sapere sull'onere ad alto rischio?


Le gravidanze ad alto rischio sono definite come quelle con un rischio più elevato di complicanze prima, durante o immediatamente dopo la nascita. Significa anche che il bambino ha bisogno di più esami e di cure più attente alla gravidanza.

Nagyjбbуl Il 20-30 percento delle gravidanze può essere considerato un rischio più elevato, spetta ovviamente al medico curante decidere se esiste o meno un'aspettativa tra di loro. La gravidanza può essere più rischiosa a causa di una grave malattia cronica (ad esempio diabete, ipertensione, malattie cardiache o renali, cancro, malattie autoimmuni), problemi precedenti, aumenta i rischi con l'età (Considera solo bambini molto piccoli, o poco più di 35 anni, un rischio più elevato). Hai anche un rischio maggiore di complicanze se hai avuto più nascite, parto prematuro o parto in tua madre o potresti aver avuto più gravidanze.Le gravidanze ad alto rischio possono richiedere più test Le gravidanze multiple sono considerate più rischiose se i test rivelano che il bambino ha un difetto genetico, dello sviluppo o anche se il feto non si sviluppa correttamente.Anche la gravidanza che inizia come "normale" può essere considerata ad alto rischiose il bambino sviluppa problemi legati alla gravidanza, come diabete gestazionale, preeclampsia, incompatibilità con UR, o se ha cisti, cervice o demenza.

Quali sono le conseguenze di una gravidanza rischiosa?

Non è necessario essere immediatamente allarmati se si riscontra un rischio maggiore. Nella maggior parte dei casi, viene prestata una piccola attenzione per prevenire la gravidanza: se segui il consiglio del tuo medico, prendi parte agli esami e presta attenzione alle tue complicanze, puoi ridurre significativamente il rischio. Certo, dipende sempre dalle caratteristiche specifiche del bambino e della madre. Ci sono alcuni fattori che comportano un rischio inferiore, mentre altri causano "solo" inconvenienti. Nei casi più gravi, può esserci un rischio di parto prematuro, basso peso alla nascita, crescita lenta o persino la vita del feto o della madre.

Hai bisogno di più esami?

Le gravidanze ad alto rischio possono comportare bambini sani, ma ciò può richiedere ulteriori test da eseguire sulla madre incinta e possibilmente una gravidanza più avanzata o precedente ).

Cosa può fare una donna incinta?

Ci sono poche cose che una madre può fare per rendere la sua gravidanza il più agevole possibile. Ciò può essere particolarmente necessario se "prevedi" di essere maggiormente a rischio di gravidanza (ad es. A causa della nostra età o malattia nota). Vale la pena, ad esempio, visitare le nostre femmine durante il periodo di pianificazione del bambino, anche prima del test di gravidanza positivo, e può anche partecipare alla consulenza genetica. Possiamo anche iniziare a prendere l'acido folico proprio prima del concepimento. L'acido folico può contribuire a combattere le anomalie dello sviluppo e ridurre anche il rischio di un peso alla nascita eccessivamente basso. L'acido folico è anche efficace per la madre, ad esempio, può ridurre la probabilità di ipertensione o preeclampsia. E se rimani incinta, è importante che tu vada a tutti gli esami medici, segui il consiglio del tuo medico e infermiere e cerchi di vivere più sano! (Via)Potrebbe interessarti anche:
  • Gravidanza e nutrizione in pericolo
  • Bambino curato
  • Questo è ciò che devi sapere sul pericolo di trombosi!