Raccomandazioni

Le madri ungheresi guadagnano così poco


In Ungheria, le donne possono contare su un prezzo molto più basso anche prima del parto e se i bambini nascono molto presto. Non c'è tanta diversità come abbiamo ovunque.

Le madri ungheresi guadagnano così pocoQuando una donna in Ungheria ha un bambino, dopo il parto, le madri tendono a prendersi cura dei bambini e del padre per fare soldi - questo è uno dei motivi per cui la pelle delle madri sia per il padre che per le donne senza figli è bassa. Allo stesso tempo, il lutto per la maternità dipende in larga misura dall'istituzione e dal contesto culturale e pertanto differisce da un paese all'altro.Anna Lovszsz, Ewa Cukrowska-Torzewska йs Szabou-Morvai Бgnes portofolio.hu: È possibile che tutte queste condizioni si riflettano già nelle decisioni delle donne e nella situazione del mercato del lavoro prima della nascita del primo figlio. è assolutamente così. In Svezia, ad esempio, c'è poca differenza tra donne e uomini prima che nascano i primi figli. Con la nascita di un bambino, il reddito delle madri diminuisce drasticamente a causa della riduzione dell'orario di lavoro, ma la diga diminuisce gradualmente fino a quando il bambino non raggiunge i 15 anni, il che è attribuibile alle attività di assistenza a più lungo termine delle madri.
In Danimarca, le disparità di genere prima del parto stanno diminuendo, ma ci sono anche cambiamenti significativi nell'avere un figlio.
Nel caso di Italia, Repubblica Ceca e Ungheria, abbiamo trovato il 20-24% dei bambini tra i futuri genitori - cita gli autori dello studio.
Il parto primogenito della madre all'età di 3-6 anni mostra una correlazione significativa in tutti i paesi. In Francia, Italia e Ungheria, dopo la nascita, il tasso di ubiquità è inferiore rispetto a prima del parto. Ciò spiega agli autori dello studio che in questi paesi solo le madri che sono molto dedite o che hanno migliori prospettive del mercato del lavoro tornano a lavorare all'età di 3-6 anni. (fonte: portfolio.hu) Nei paesi occidentali, le donne subiscono un lutto minore o solo minore quando nascono i loro figli. Nei paesi dell'Europa meridionale e orientale, vi è una notevole quantità di suicidi anche prima della nascita del bambino. Tuttavia, la morbilità delle madri in questi paesi dipende non solo da fattori istituzionali, ma anche dalle decisioni delle donne: dove le madri con bambini piccoli hanno maggiori probabilità di soffrire, stanno meglio in quei paesi.
  • OCSE: il tasso di occupazione delle donne con bambini piccoli è basso
  • La gravidanza spinge il segno sulla pelle della donna
  • Se hai un bambino dopo i 30 anni, paghi di meno