Raccomandazioni

Stai dormendo con il bambino?


Al giorno d'oggi, nella maggior parte del mondo, il sonno è naturale. L'Europa meridionale è considerata una pratica comune in gran parte dell'Asia, dell'Africa e in seguito nell'America centrale e meridionale.

Stai dormendo con il bambino?

In molte culture, dovremmo continuare a farlo solo fino a quando lo farà il bambino, e anche dopo. In Giappone genitori o nonni dormono con i bambini fino all'adolescenza, creando una bella somiglianza: due nascono sulle due rive e il bambino è sull'acqua. il nella maggior parte delle culture, il sonno è presente in qualche forma, e pochissime, in cui è auspicabile e accettato che i bambini dormano da soli in base alle loro ricerche James J.McKennaIl sonno generale può essere ottenuto in molti modi. In America Latina, nelle Filippine e in Vietnam, alcuni genitori dormono sul letto accanto al letto. Altri mettono il bambino in un cestino e lo posizionano nel mezzo del letto, due nel mezzo. In Giappone, molte madri e padri dormono leggermente su bambù o paglia accanto al loro bambino. Inoltre, in molti casi, i genitori dormono nella stessa stanza, ma in casa, nel qual caso il bambino o la cucciolata si trovano solo a una certa distanza dal letto dei genitori. Nelle culture in cui il sonno è una pratica comune, l'incidenza della morte improvvisa del bambino (SIDS) è molto bassa. Nel mondo Hong Kong ha il minor numero di morti, dormire insieme è estremamente impopolareNegli Stati Uniti (e nel mondo occidentale), dormire è molto più comune di quanto pensiamo. In una tipica casa americana, il bambino ha una stanza all'aperto e i genitori dicono che il piccolo dorme nella culla o nel guardaroba. Tuttavia, quando vengono poste domande specifiche esattamente su dove dormire, si scopre che la maggior parte delle madri in realtà dormono con il loro bambino per la maggior parte quasi ogni notte. I dati szьlхk ъgy stessi бllнtjбk come se altatnбk il babбt kцvetnйk il tбrsadalmi normбkat, йs kьlцn szobбban, mikцzben non è tьkrцzi il valуs viszonyokat.Az Atlantбban szйkelх Betegsйg-ellenхrzйsi йs Megelхzйsi Kцzpont (CDC) in babбkat belьli йrх mйhen йs kцrnyezeti stresszorokrуl gyыjt . Da questi apprendiamo che dormire insieme non è così raro negli Stati Uniti. Il 68 percento dei bambini potrebbe godere dei benefici del dormire insieme per almeno un po ', mentre 28 di loro potrebbero dormire con i genitori "sempre" o "quasi sempre". Aggiungendo quelli che hanno avuto genitori "magri", il risultato è che il 44 percento dei bambini americani di 2-9 anni dorme nella loro popolazione adulta. contato - questo è il numero negli Stati Uniti 7), ma la morte improvvisa del bambino è anche una delle più rare al mondo (0,2-0,3 / 1000 morti, 0,5 negli Stati Uniti). Famiglie giapponesi contro le morti incontrollate riportano che le morti improvvise nei bambini continuano a diminuire quando meno madri fumano e l'esclusivo rapporto di allattamento al seno raggiunge i 70-75. Infatti, secondo un sondaggio, man mano che il sonno e l'allattamento al seno diventavano più comuni, il fumo materno continuava a diminuire, in modo da ridurre improvvisamente le morti improvvise nei bambini. Ciò suggerisce anche che dormire non è necessariamente il caso, ma che la sua attuazione comporta dei rischi: è interessante notare che, anche se i giapponesi dormono con i loro figli tanto quanto gli americani, la differenza nella società è diversa. Nel 1998, il 60 percento dei genitori giapponesi affermava di dormire nel mezzo con i propri figli, appena il 16 percento in più rispetto agli americani. Ciò significa che la pratica di dormire insieme non è necessariamente diversa in ogni cultura, accettazione sociale ma sì. Puoi ancora cercare qui se sono interessati dormire insieme.