Altro

C'è un posto per i gadget digitali nella vita dei bambini?


Al giorno d'oggi, non è raro che un bambino di piccola età abbia uno smartphone o un tablet in mano. Ma quanto hanno questi strumenti nella vita di tanti bambini più grandi?

C'è un posto per i gadget digitali nella vita dei bambini?Quanto fanno bene se gli permettiamo di utilizzare gadget intelligenti? In che modo il dispositivo entra nel mondo del bambino? la prima volta Jean Piaget gli psicologi hanno suggerito che il cervello dei bambini è come un lenzuolo pulito, pensano senza problemi e le immagini del mondo si basano su ciò che riguardano i loro genitori, i loro genitori. "In base a ciò, l'aspetto di dispositivi e gadget intelligenti nelle nostre vite non è una cosa facile da fare, ma qualcosa che viene messo nel loro mondo da coloro che si prendono cura di loro", il dott. Bernschьtz Marria, Professore associato di ricerca generazionale, Dipartimento di Economia aziendale e di gestione, Università di tecnologia ed economia di Budapest.

Responsabilità dei genitori nella genitorialità

Secondo gli esperti, i membri più giovani della generazione alfa sono nati in un mondo in cui non esiste più un'infanzia offline, ma sono l'attuale generazione di Internet la cui comunicazione e vita sono influenzate da nuovi dispositivi. Dopo il 2009, la comunicazione touchscreen sta diventando così diffusa che, oltre a vedere e ascoltare, i canali cinetici e tattili sono importanti e anche la comunicazione con le dita è una priorità. - Con il cambio dei canali di comunicazione si trasforma anche in uno stimolo per i bambini così come il mondo offline. Se il bambino vede che i genitori stanno usando gli strumenti, il suo bambino li prenderà di mira e si abituerà regolarmente, ha detto l'esperto.

Utilizza il nostro calcolatore di sviluppo del bambino per tenere traccia dello sviluppo del tuo bambino!

Secondo la generazione, proprio ora responsabilità genitoriale elevato nell'uso dei bambini, consumo dei media (vedi fenomeno MOMO), specialmente nei bambini piccoli: se scopri costantemente che i genitori hanno dispositivi intelligenti nelle loro mani, vorranno usarli da soli. - Perché questa generazione è molto giovane e i loro genitori potrebbero vivere l'infanzia offline, quindi per ora né possiamo dire come influenzerà la loro età adulta uso precoce di dispositivi intelligenti, ha detto l'esperto.

Non siamo ancora in grado di elaborare il contenuto

D'altra parte, ci sono molte informazioni sull'impatto biologico di un bambino sui bambini: secondo la ricerca sul cervello canadese I bambini di età inferiore ai 2 anni non dovrebbero in genere tali strumenti e il contenuto a cui è possibile accedervi, poiché le connessioni neurali che devono elaborare i contenuti trasmessi dai donatori non sono ancora state sviluppate. Secondo commonsense.org, secondo i ricercatori americani, i bambini di età inferiore ai 2 anni usano Internet per 42 minuti a settimana, mentre i bambini di età compresa tra 2-4 sono più di 2 ore a settimana. La ricerca interna condotta da Vera Konok all'asilo ha rivelato che il 50-70% degli scolari, 3-6 anni, va online a casa - ne abbiamo scoperto a bordo in macchina. o quando vuoi prenotarli. Secondo l'esperto, vale la pena prestare attenzione a questo nelle ore serali, prima di coricarsi non ci piace la visione dello schermo - che tu sia su un tablet o in televisione - perché il contenuto che vedi su di essi è uno stimolo molto potente per gli occhi e la sensazione che risveglia i bambini. - Se un bambino ha meno di 2 anni, non sarà in grado di elaborarli, anche se un bambino di 3-4 anni è in grado di elaborare solo alcuni degli stimoli, ma il suo umore è molto forte. Se sono così gettati e cosparsi di sera, sarà molto difficile metterli a dormire, ha spiegato.

I dispositivi possono anche causare ansia

Pethх Orsolya lo psicologo ha dimostrato che l'attenzione degli scolari era alta 30 minuti di utilizzo dell'utensile possono essere molto dannosie questo szorongбsto depressziуt può anche farlo. E il risultato è che l'uso di dispositivi intelligenti e il contenuto che forniscono sono in grado di creare una dipendenza simile agli agenti chimici, anche a breve termine, Tari Annambria E anche altri psicologi domestici hanno affermato: - Noi che viviamo offline, questi strumenti, Internet e senza i social media, abbiamo imparato a gestire i contenuti online. Tuttavia, per i bambini che possono ottenerlo in modo permanente, questo è un compito molto difficile. Poiché i loro genitori, che sono per lo più - generazione Y, hanno capacità di informazione, sappiamo quante cose buone il New Way può fare per aiutarli a pensare di limitarlo per i loro figli. Secondo me, tuttavia, dobbiamo cercare di pensare a 10-15 anni di anticipo, poiché non sappiamo ancora quale effetto questo avrà sui bambini in futuro, afferma Bernschьtz Märria.

Quando hai consigliato di usare?

All'esperto è stato anche chiesto dell'uso di dispositivi intelligenti da parte di bambini di età superiore a molti anni. Secondo lui, basato sulla ricerca americana Carta di 6 anni mantieni questo bene e in questa età contenuto piuttosto educativo suggerire un consumo che insegna matematica, lingua, diversi giochi di riconoscimento e contenuti incentrati sulla scuola, ad esempio. Secondo le raccomandazioni, a questa età, potrebbe essere data ai bambini circa 1 ora al giorno. . Ciò significa che il bambino può consumare qualsiasi contenuto, il che può essere un problema perché sono in grado di visualizzare qualsiasi contenuto che gli piace più volte. Ciò aumenta il numero di minuti al minuto, mentre possono essere travolgenti con eccitazione e stimoli diversi, tra cui il contenuto stressante che aumenta l'ansia, afferma Generation Research.

Restrizione anziché proibizione

La responsabilità genitoriale è quindi così importante per quanto riguarda la genitorialità, in quanto le cose che un genitore mostra loro in questa fascia di età possono essere meno preziose per loro, come il tempo o la qualità. Vale anche la pena considerare che la generazione più anziana di solito non è preziosa per i più giovani, né saremo in grado di decidere a quali contenuti saranno esposti i nostri figli. il i genitori dovrebbero essere completamente banditiQuesto perché il bambino può essere lasciato fuori da qualcosa - ha aggiunto - se impariamo a gestire correttamente gli strumenti, se conosciamo le applicazioni del bambino, i suoi giocattoli, se costruiamo fiducia tra i genitori e il bambino.Articoli correlati sullo sviluppo del bambino:
  • Significato libero del gioco libero
  • Primi segni di iperattività
  • Il cervello del bambino inquietante
  • Ruoli: suggerimenti se rimani senza idee
  • Segni di irritabilità nervosa
  • I primi giochi da ottenere prima della nascita
  • Ecco perché i giochi interattivi fanno bene a tuo figlio
  • Quando è necessario sviluppare un bambino?
  • Lascialo in pace!
  • Apprendimento delle lingue durante l'infanzia: cosa fare e cosa non fare?