Raccomandazioni

Un bambino è stato umiliato dai gufi, una causa contro i genitori


I bambini furono umiliati dalle once, ma furono avviati procedimenti contro i genitori. Il Mediatore ritiene che un problema sistemico sia la punizione spirituale dei bambini.

Un XVI. in un asilo distrettuale umiliato dai gufi con un bambino, i genitori si sono lamentati, ma l'autorità dei genitori è contro i genitori - vedere pagina 244 a 444. Il caso è emerso da un rapporto del Mediatore.Székely Laszlo il commissario per i diritti fondamentali ha indagato sul caso sulla base di una petizione dei genitori. Si lamentavano del fatto che il bambino fosse stato vittima di bullismo mentale nella scuola, che fosse regolarmente urlato e chiamato stupido. Lo psicologo forense, che è stato chiesto dai genitori, ha concluso che anche il bambino ha avuto problemi con il parto. Un bambino è stato umiliato dai gufi, una causa contro i genitori I genitori si sono rivolti prima al capo della scuola, ma l'istituzione ha risposto solo con una considerevole deliberazione e senza conciliazione, violando così il diritto dei genitori a un processo equo, secondo il Mediatore. È stata inoltre presentata una domanda al rappresentante residente, che non ha elaborato correttamente la richiesta. Recentemente si sono trasformati in frustrazione, negando la petizione dei genitori per mancanza di una decisione formale, dopodiché i genitori hanno presentato un reclamo contro la polizia in giovane età. Il processo è iniziato lì, ma è stato più breve. Si sono lamentati di questo, che ha anche chiuso il caso, sostenendo che mancava una grave condotta scorretta per la realizzazione del crimine. Бm il ьgyйszsйg gyбmhatуsбgnak indicato che era eljбrбst indнtani szьlхk kцteles hangsъlyozta ellen.Az il Mediatore quindi non adatto vйdelembe vйteli eljбrбs egyйrtelmыen usato per i messaggi di queste persone gyбmhatуsбg a prendere i bambini ci bбntalmazott veszйlyeztetettsйgйnek elejйt il уvodбban, perché non è lo szьlх nyilvбnvalуan Il Mediatore ha attirato l'attenzione sul fatto che le autorità procedurali non considerano automaticamente l'umiliazione come una grave violazione del dovere, che può causare ai bambini di soffrire di problemi psicologici persistenti. Ci sono state molte denunce simili in cui l'inchiesta è stata chiusa per questo motivo. La conclusione dell'indagine porterà sicuramente il messaggio che, di fronte a questi atti, lo stato non vuole occuparsene in primo luogo.Tutto questo è un grave problema di sistema, non la responsabilità di un'istituzione - dichiara il Mediatore, che ha avviato con la massima cautela che le autorità e la polizia dovrebbero prendere in considerazione la regola, e ha anche invitato Peter Polt a considerare il bambino.
  • Non girare la testa!
  • Il trauma della prima infanzia ha un grave impatto sugli anni successivi
  • Un libro di cucina prevedeva la corsa di un bambino