Informazioni Utili

Puoi tornare se non ti preoccupi di te stesso dopo il parto

Puoi tornare se non ti preoccupi di te stesso dopo il parto


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Quali sono le conseguenze della mancata fornitura di adeguate condizioni di recupero? In generale, cos'è la corretta rigenerazione? Quando è il momento?

Puoi tornare se non ti preoccupi di te stesso dopo il parto

Mamma, tieniti aggiornato!

La medicina e tutti i tipi di assistenza sanitaria dopo il parto rilasciano la mano della madre in Ungheria. Durante i tre trimestri, la madre viene seguita da vicino durante la gravidanza: ha diritto al sostegno familiare per gli incontri difensivi ed è regolarmente sottoposta a esami dettagliati. Le condizioni della madre e del feto sono costantemente monitorate. Ma con la nascita, questo finisce. D'ora in poi, nessuno esamina la madre, ma per fortuna il neonato viene esaminato dal sistema sanitario. E, per impostazione predefinita, le mamme si incontrano sei settimane dopo il parto con un'ostetrica. E molto spesso dopo ciò, non ottengono attenzione. Stanno a casa, molti senza molto aiuto, e la maggior parte delle volte svolgono la maggior parte del lavoro del loro bambino. La sua salute, specialmente nelle prime settimane dopo la nascita, non ha tempo da affrontare.

Primi sei mesi: mai un ritorno

"Esatto, comunque queste prime sei settimane - sei mesi è il periodo biologico unico in cui il corpo di una donna subisce profondi cambiamenti. In tal caso, sarebbe possibile riparare la gravidanza / il parto - se la madre potesse occuparsene "- - sottolinea prof.dr.Takбcs Péter uno specialista in ostetricia. Questa è una fase irripetibile quando è possibile sintetizzare nuovo collagene ed elastina che sono necessari per la produzione di tessuto muscolare striato. Entro nove mesi, i feti in crescita mettono a dura prova i muscoli del pavimento pelvico, causando l'espansione dei muscoli e la loro piena capacità. La loro rigenerazione sarebbe di grande aiuto nel ripristinare i muscoli del pavimento pelvico della madre. Tuttavia, c'è un modo per farlo nei primi 6 mesi in cui la madre è rimasta sola. Non esiste assistenza sanitaria - che si tratti di un'infermiera, di un medico, di un fisioterapista - che sarebbe sistematicamente lì per sostenere le madri. "Invece, le madri ungheresi sono praticamente devono solo prendersi cura del bambino in ogni momento, questo è il loro unico obbligo in questo momento ", spiega il medico statunitense Takacs.

Cosa possiamo affrontare?

Se la madre non è in grado di affrontare i muscoli doloranti, può affrontare una serie di problemi che persistono e degradano la qualità della vita. Questi sono riassunti come la cosiddetta disfunzione pelvica. Può essere spiacevole convivere con l'incontinenza urinaria, che è un sintomo molto comune del parto. "Lo stress fisico (salto, tosse, attività atletica, ecc.) Provoca il gocciolamento dell'urina, sullo sfondo del quale si verifica il legame dei muscoli dovuto alla gravidanza" - spiega Takocs.
2. Possono svilupparsi i cosiddetti prolassi, cioè il prolasso degli organi pelvici.
3. La qualità della vita anormale è chiaramente compromessa dall'incontinenza. Provoca angoscia nelle riviste e ritenzione fecale, che può essere estremamente spiacevole in caso di feroce fecondità.
4. Disfunzioni sessuali: dolori pelvici e vaginali nella parte posteriore dei quali i muscoli della parete vaginale sono inadeguati per la postura e il tempo.

Come possiamo evitare lamentele spiacevoli?

"Kбrosan befolyбsoljбk muscolatura pelvica бllapotбt certo technikбk szьlйszeti:. Un Vбkuum o pinze hasznбlata e pratica szьlйszeti di gбtmetszйs Magyarorszбgnбl advanced orszбgok hatбrozottan kerьli la gбtmetszйst possibile, non nyъlnak il terьletйhez gбt esattamente azйrt perché hьvelyi szьlйsnйl egyйbkйnt bene. i muscoli molto usati possono continuare a rompersi con l'incisione, causando molti problemi alla madre ", spiega il Prof. Dr. T.Pakcscs. "La riabilitazione postpartum dovrebbe essere proprio così: dopo poche settimane - dalla sesta settimana in poi, puoi essere sicuro che tua madre possa essere completamente al sicuro - gбtizomtornбt devi iniziare e farlo regolarmente, praticamente per tutta la vita "- sottolinea l'importanza di mantenere i muscoli, dottor Takahcs. contenente acidi grassi e leucina.
  • Disagio postpartum: l'incontinenza può prendermi?
  • Prolapsus dopo la nascita
  • Le morti dei genitori gravano anche sull'anima
  • "Dobbiamo prestare attenzione anche a noi stessi nel periodo postpartum"
  • Neonato: cosa puoi fare per aiutare con la rigenerazione postpartum?



Commenti:

  1. Ubayy

    Al tuo posto mi rivolgerei per l'aiuto nei motori di ricerca.

  2. Goktilar

    Hai torto. Sono sicuro. Posso dimostrarlo. Scrivi in ​​PM, discuteremo.

  3. Kile

    Dovresti dirlo - un modo falso.

  4. Aisford

    Tui hai torto. Sono in grado di dimostrarlo. Scrivimi in PM.

  5. Prentiss

    Wacker, la frase brillante ed è tempestivo



Scrivi un messaggio