Raccomandazioni

Suggerimenti per l'ansia da separazione


Ogni bambino cade nell'ansia da separazione, da chi. Trampolino di lancio completamente normale per lo sviluppo emotivo del bambino. Inizia quando il piccolo si sveglia: le cose e le persone sembrano uguali quando non le vedono.

In determinate fasi della vita, la maggior parte dei neonati e dei bambini diventa ansiosa e ansiosa se devono divorziare dai genitori. Dopotutto, è solo una bambina innocente che è abituata a essere curata per tutto il tempo, ma improvvisamente la persona a cui si è abituata a proteggere scompare sempre all'improvviso davanti a lei ... Nei paesi occidentali, ad esempio, i bambini si staccano molto presto dalle loro madri, ma è vero il contrario: i primi anni della loro vita sono trascorsi a stretto contatto con le loro madri. per rendere più facile a tutti passare un periodo di ansia da separazione. Ma finché puoi, prova a divertirti con qualcuno che sei la persona più importante di tutto il mondo.

Se vuole stare sempre con te

Quanto spesso si verifica?

L'ansia da separazione può verificarsi nei bambini tra 6 e 7 mesi, ma il periodo veramente critico è tra 10 e 18 mesi. Molto spesso, l'ansia di separazione del bambino diminuisce quando tu o la tua coppia andate al lavoro o avete un lavoro molto urgente. Ma di notte, l'ansia può anche farti sentire sveglio nella "prigione" del tuo bambino perché non sei da nessuna parte. Quindi dormi nell'altra stanza, ma non ti calmerà per sette settimane. Ansia da separazione Ventiquattro mesi alla leggera.

Cosa puoi fare se tuo figlio soffre di ansia da separazione?

Hai diverse opzioni:
  • Riduci al minimo il tempo trascorso all'aperto e, se scopri di essere nervoso, rimarrai con esso. E aspetti che il periodo di separazione dell'ansia sia passato da solo.

  • Coinvolgi anche altri nella cura dei bambini, quello che tuo figlio conosce. Se devi uscire di casa - perché devi lavorare come esempio - allora ti fidi del tuo bambino con qualcuno che conosce bene: suo padre, suo nonno o sua zia. Il tuo bambino potrebbe inizialmente protestare, ma con il passare del tempo sarà più facile gestire la situazione se vengono circondati volti noti.

  • Stai cercando un nuovo accompagnatore / assistente. Se lasci tuo figlio a qualcuno che non conosci già, dagli tempo. Presentali accuratamente anche quando sei vicino al bambino.

Come mi preparo per il divorzio?

Ci vuole tempo per abituarsi alla nuova situazione. Non importa se ti fidi di tuo figlio con un familiare o una babysitter, prova questi suggerimenti:
  • Fai pratica a casa. È più facile per il bambino iniziare il divorzio. Consenti a te stesso di lasciare l'altra stanza da solo, e non seguirlo, aspetta qualche minuto (ovviamente, solo se sai di essere in un posto dove non puoi sbagliare). Se lasci la stanza per qualcosa, dovresti sempre dirgli che stai andando dove sei e perché, e dirgli che tornerai.

  • Dagli temposentirsi a proprio agio nella nuova situazione. Trascorri molto tempo insieme, anche in trio, prima di lasciarlo da solo con il cicalino. E quando esci per la prima volta da casa, chiedi alla babysitter di arrivare 30 minuti prima di dover partire, così il tuo bambino si abituerà alla presenza prima di uscire dalla porta.

  • Dì sempre addio. Dagli sempre un bacio e abbraccialo prima di andare, e digli sempre che tornerai. Non dire addio troppo. Smetti di essere distratto sgattaiolando di nascosto dalla porta sul retro, perché il bambino sarà nervoso se pensi che se ne sia appena andato.

  • Sii allegro. Il bambino ricorderà se non ti senti bene. Se il tuo bambino sta ancora piangendo, non preoccuparti o essere nervoso, almeno fino a quando non hai finito. La separazione è difficile per entrambi. Ma calmati, il bisessuale probabilmente ti dirà più tardi che il tuo bambino ha smesso di parlare prima di lasciare la strada.

  • Una volta che vai via, vai via! Se continui a tornare in casa per calmare il tuo bambino, sarà più difficile per lui / lei prendersi cura di te.

  • Per prima cosa, parti per un po '. La tua prima assenza non dovrebbe essere altro che un'urna. Se tu e il tuo bambino siete bravi a collegarvi con la babysitter, è possibile estendere l'output.

Come gestisci l'ansia da separazione notturna?

Dormire di notte è molto difficile per i bambini, quindi assicurati che il tempo prima di dormire sia sempre accogliente e tranquillo. Trascorri del tempo in più con lui prima di andare: fai un pisolino, accarezzalo, cantalo. Se inizi a piangere dopo aver inserito il bambino, torna indietro e calmala. Ma sia rilassante e "noioso", così il bambino imparerà a dormire ora.

E se nulla aiutasse?

Ogni bambino ha un altro modo di superare l'ansia da separazione. Se ritieni che nulla aiuti, riprova.
  • Vedi se il vescovo è adatto per il suo lavoro. Potrebbe essere necessario cercarne un altro.

  • Per prima cosa, lascia il tuo bambino per un parente per soli 15 minuti, quindi continua a raggiungere la tua unica aquila. Il bambino imparerà presto che se te ne vai, tornerai.

  • Che dire del muggito? Uscire quando non ti ho visto? Continui a salutarlo da lontano, caghi persino quando ti perdi? Pensaci! Un bacio veloce e un abbraccio possono funzionare per te. Se non ne fai un grosso problema, non lo faranno.
La fonte dell'articolo è qui.Questi saranno anche utili: