Risposte alle domande

Perché hai paura dell'acqua?


È meglio sulla spiaggia quando fa caldo, ma cosa dovrebbe fare un genitore il cui bambino teme in piscina?

Potresti non aver paura dell'acqua sulla spiaggia, solo avverso al freddo, agli schizzi e alle briciole. Trova un angolo più calmo o approfitta dei minimi precoci e tardivi. Prima di tutto, starnutisci nell'acqua con le caviglie e poi ci si sdraia. Concediti il ​​tuo amore per gli sport acquatici: l'attitudine insipida per un svenimento non è da meno. Fai attenzione quando vai in acque più profonde. il costume da bagno con cappuccio o karъszу ti permette di muoverti liberamente in acqua, non puoi liberartene e quasi non si rende conto che non ti tiene più. Né è uno strumento salvavita, non lasciarlo mai solo in acque poco profonde o sulla spiaggia!

Se hai paura dell'acqua, sii paziente

Il lungomare naturale offre molte cose da scoprire: stare sulla sabbia bagnata, raccogliere rocce o raccogliere pietre, conchiglie e abituarsi all'acqua. L'avversione per l'acqua di solito arriva alla fine della vacanza, se non forzata, ma l'inizio dell'autunno insegna a soffermarsi sulla paura. Puoi anche abituarti all'acqua con un galleggiante.Potrebbero anche essere interessati a:
  • Baby sulla spiaggia?
  • Che tipo di piscina dovrei andare con mio figlio?
  • Facciamo una vacanza a casa!
  • Estate sul lago Balaton - a quale spiaggia vale la pena andare con i tuoi figli?