Risposte alle domande

Esiste una correlazione tra celiachia e anoressia?


Le donne con anoressia nervosa hanno maggiori probabilità di essere vittime di anoressia nervosa (malattia celiaca).

Anestesia e anoressia glutinosa?


Secondo un recente studio pubblicato su Pediatrics, il paziente affetto da celiachia non è in grado di consumare alimenti contenenti glutine come grano, segale e orzo. Secondo la ricerca svedese, esiste un aumentato rischio di anoressia prima e dopo la diagnosi della celiachia. Il modo in cui la concordanza non è pienamente compresa e la ricerca non dice che la celiachia provoca l'anoressia. Ma alcuni medici americani non sono rimasti sorpresi dai risultati: "Molte persone pensano che dobbiamo trattare i pazienti con malattia celiaca con cautela perché sviluppano un lieve disturbo alimentare", ha detto. Dr. Hilary JerichoProfessore assistente di Pediatria presso la School of Medicine dell'Università di Chicago. "La celiachia richiede una dieta rigorosa e molti pazienti fanno molta strada per aderirvi." "Sì, può succedere" concordò. Dr. Neville Golden, un collega alla Stanford University School of Medicine. "Questo è vero non solo per la celiachia, ma per qualsiasi malattia che richiede una dieta rigorosa, come alcuni tipi di diabete." Anche il Golden indica un fattore significativo: "Alcune donne ricevono una diagnosi di anoressia ogni anno prima di avere il lupus". È importante notare che la celiachia è una malattia autoimmune e se non si segue una dieta, il sistema immunitario prenderà di mira l'intestino tenue, vale a dire che è una malattia completamente diversa dall'anoressia. Tuttavia, i sintomi possono essere simili, ad esempio sъlyvesztйs, fбradйkonysбg, puffadбs, nцvekedйs indietro йs interruzione della pubertà. "La diagnosi di anoressia non è sempre semplice", ha spiegato Golden. "Szьksйges Ezйrt coinvolgono un pszichiбtert, pediatra o medico mбs egyйb Йppen anche se szьksйges.A kutatбs sorбn 18.000 dati nх vizsgбltбk Svйdorszбgban che vйkonybйl biopsia segнtsйgйvel cцliбkia diagnуzisбt kaptбk. È ora possibile accedere a questi dati цsszehasonlнtottбk tцbb oltre 89.000 betegйvel nхi che non erano lisztйrzйkenyek. La stragrande maggioranza dei pazienti sensibili al glutine non è mai stata anoressica, ma il loro rischio era ancora superiore a quello del gruppo di controllo. la possibilità che le donne celiache abbiano il doppio delle probabilità di anoressia, anche tenendo conto di fattori quali l'età o il livello di istruzione. La correlazione era maggiore nelle donne con diagnosi di celiachia prima dei 19 anni: avevano 4,5 volte più probabilità di avere una precedente anoressia. Jericho concordò e aggiunse: "Le donne che hanno partecipato allo studio hanno ricevuto una diagnosi di celiachia nel 1969 e nel 2008, e quindi sapevamo ben poco della malattia. il paziente celiaco è già sottoposto a malsane restrizioni dietetiche, dovresti parlare con il tuo medico. "Articoli correlati:
- Celiachia: i geni contano, non i tempi di assunzione di glutine
- Qual è la differenza tra la sensibilità al glutine e la sensibilità al glutine non celiaca?
- Grande guida di farina e cereali