Raccomandazioni

Anestesia: quando un bambino protesta contro l'ora di andare a letto


Molti genitori possono scoprire che non appena vanno a dormire, mostrano poca resistenza e non fanno ricorso al sonno. Che forma può prendere e cosa si può fare al riguardo?

Anestesia: quando un bambino protesta contro l'ora di andare a letto

Insieme allo sviluppo dell'anno bisestile del primo anno del bambino, lo è ora pensa un po 'più indipendentee prende alcune delle proprie decisioni. Questi sono più evidenti quando rifiuti determinati alimenti durante il pasto, non vuoi sederti nel passeggino o protestare per andare a letto.

Forme di "ribellione"

Esistono tre forme principali di protesta contro l'ora di andare a letto. Il più tipico è resistenza passiva, così semplicemente o fingendo di non sentirti, o protestando con un forte e testardo "No!" Il ritardo è anche una tecnica tipica, quindi quando un bambino chiede un gioco nella vasca da bagno, o anche un narratore o un sonnambulo, o questo è quando diventa affamato, assetato (Etc). Se queste attività sono state realizzate poco prima, sei sicuro di non poter avere sete, fame, è ovvio che stai solo cercando di prendere l'inevitabile.

Come affrontare le difficoltà legate all'anestesia?

All'età di uno, il bambino vorrebbe un po 'di più ottenere il controllo della propria vita, per dimostrare a te stesso che hai una scelta e che non è come vuoi che sia. Dagli una possibilità potrebbe anche morire nella routine serale. Consentire di fare alcune richieste affiancate, ad esempio, scegliendo quale animale sdraiarsi prima di dormire o se si desidera spenderlo sul blu o sul verde. Puoi anche scegliere quale pigiama vuoi dormire quella notte, ma se hai più opzioni, dovresti ridurre la scelta di due a due per evitare confusione. nota che il fatto stesso di andare a letto riflette solo i risultati delle decisioni chiave che prende. Se ti rifiuti di non essere stanco, potresti voler continuare la cerimonia serale. Ma pensa che ci vorrà più tempo. Cerca di creare uno stato d'animo che aiuti a rallegrarlo. Puoi riprenderlo anche dal volume. Parla con lui in un sussurro. Non vale la pena giocare a questo punto. Dille sdraiato, puoi dirlo in una luce molto debole, anche nella sua testa, quindi probabilmente arriverà prima Fonte dell'articolo: Judy Barratt: Come dormire un bambino? c. k—Ünyve.
  • Baby Sleep: queste 4 cose fanno bene al sonno
  • Come cambia il sonno del bambino?
  • Perché questo bambino non dorme?