Altro

Il diario di Judit: la settimana 24 è finita!


Non so cos'altro fare, ma mi succede sempre qualcosa! Ora è stato possibile evitare una situazione pericolosa per la vita in soli due minuti.

Certo, è meglio fare tutto in modo semplice e senza intoppi. Mesi fa, abbiamo deciso di trasferirci in un appartamento più grande, perché una galleria di stanze è per due persone e un gatto (non intendevo intenzionalmente così tanto!), Ma se arriva un bambino, cervello per andare. Anche se ultimamente mi sto rassicurando sul fatto che mio figlio sarà così bravo da lasciarci riposare, dormirà bene la notte e io sarò la mamma che avrà una carnagione arrugginita e una pancia stretta.
Sхt! Prenderò una cena di otto portate a Sebti e metterò un po 'di spumante nei miei bicchieri con il bambino, e respirerò felicemente un pulcino sul viso della coppia. Sì certo ...
Grazie alla Divina Provvidenza, abbiamo trovato una casa di successo dove c'è spazio, c'è luce e potremmo non pagare per le nostre mutande ... Quando ci trasferiamo, diventa sempre più importante perché è stato meno di un giorno fa. Accadde che il cuoco potesse tornare a casa per pranzo e mi aspettavo che una brava signora mangiasse bene. Perché eravamo soliti mangiare nella stanza, a tavola, non aveva nemmeno un altro pasto. Né correva dentro e fuori, dessert, pepe, birra, birra.
L'ultima volta che abbiamo parlato esattamente di ciò che volevamo portare nella nostra nuova casa è stato distrutto da un'esplosione spietata. All'inizio, pensavo che l'armadio fosse finito, o forse il cielo si fosse rotto. Bene, non è questo il punto. Il soffitto. Quindi, mezzo minuto prima dell'incidente, il mio idiota era ancora sotto di esso. Quando siamo finiti - ovviamente - davanti a noi - un atto catastrofico era passato davanti ai nostri occhi. I soffitti cadevano dal soffitto al soffitto, il che non soppesava ulteriormente il peso e lo faceva a pezzi. Abbiamo vagato fino alle caviglie nella polvere, nel vetro rotto e nella merda.
Il pensiero che se qualcuno di noi fosse sotto, finirebbe immediatamente, singhiozzando. Non potevo fermarmi per minuti. È stato terribile. Il mio bambino, ovviamente, avvertì immediatamente che c'era qualcosa di gas e iniziò a calciare selvaggiamente prima che mi dovessi sedere e calmarmi. Secondo il protagonista, può percepire il tocco e distinguere la voce di sua madre dal resto. Forse perché si è calmato. E ho provato a contattare il collega al telefono. Era un gioco da ragazzi. Un amico mi ha consigliato di segnalare online, perché sono molto nevosi a causa dell'acqua, il telefono è completamente morto.
Certo, siamo sempre nel mezzo delle rovine e, per il momento, la lotta è finita se pagherò la Casa Sociale o pagherò - lasciamo i dettagli perché mi sono appena arrabbiato di nuovo. Tuttavia, una cosa è certa: vattene da qui, ma prima, prima che sia tutto sopra la tua testa! Dico che mi succede sempre qualcosa. La mia lista è attualmente al primo posto di una ristrutturazione di una casa e di un trasloco. E nel mezzo, provo a rimanere calmo perché la cosa più importante è mantenere mio figlio a proprio agio. Perché nessun altro conta. Risolveremo il resto!