Raccomandazioni

Se noti questo, non sprecare soldi!


La questione del consumo di acqua viene spesso sollevata in caso di allergie ai pollini. Fortunatamente, devi arrenderti solo se hai sintomi spiacevoli.

Non è affatto raro che chiunque provochi il fastidio del polline di astenersi dai prodotti artigianali. Dr. Katalin BaloghL'allergologo, capo medico presso il Centro allergologico di Buda, ha affermato che per motivi di prevenzione o semplicemente perché è allergico a una specie di polline, nessuno deve rinunciare all'acqua potabile. Tranne se hai avuto sintomi in precedenza.Quando il miele può causare disagio?

Quali sono questi sintomi?

La reazione di ipersensibilità all'acqua è molto simile ai sintomi del trasporto pollinico allergenico crociato. L'allergia crociata si verifica a causa della somiglianza strutturale di alcuni materiali. Se la differenza tra le due sostanze è molto piccola, il corpo può rispondere ai sintomi di allergia. In questi casi, i sintomi compaiono nella cavità orale, accompagnati da prurito della lingua, del palato e della gola. Di solito è più pronunciato quando si consuma un qualche tipo di biomassa rispetto a quando meno prodotti di buona qualità entrano nel corpo.

Se lo stomaco è una testa di miele, non è causato dal polline

Nel miele, oltre al polline, si trovano anche più componenti chimici, come gli idrati di colore, incluso il fruttosio. Nel caso di malassorbimento di fruttosio, a causa della carenza dell'enzima saccarosio, la degradazione del fruttosio non è completa: dopo aver consumato miele, addominali, gonfiore, diarrea, si verificano voci intense. Questo problema può essere indicato se i reclami si verificano non solo dopo il consumo di miele, ma anche di altri alimenti ad alto contenuto di fruttosio - pera, fico, uva, zucchero cristallino. Se si sospetta che sia così, è consigliabile consultare uno specialista per identificare l'allergene al fine di evitare inutilmente di escludere altri ingredienti efficaci dalla dieta.
Fonte: Buda Allergy CenterVale anche la pena leggere:
  • I migliori pasti immunostimolanti al freddo
  • Il miele può causare gravi danni al bambino
  • Un pasto di 7 portate che diamo spesso ai nostri figli