Informazioni Utili

Ho bisogno di un bambino?


Peter vuole molti bambini, i due di Klara sono lì. Non sarebbe un problema se non ci fossero regine ed eccessi.

(Kйpьnk illusztrбciу)

Pйter (37)
bambini: Sombor (6), Vince (3)
"Ho sempre desiderato figli così, e quando ci siamo sposati, abbiamo accettato." Dopo la nascita del nostro primo figlio, ci fermammo un po ', e solo tre anni dopo nacque il successivo. E poi passarono altri tre anni senza un bambino. Vedi sempre meno possibilità che avremo figli e questo è frustrante. Non posso costringere mia moglie a fare nulla, e raramente sollevo questo problema. Certo, in periodi di malattia, quando si svegliano a tarda notte, i giorni sono pieni di crisi isteriche, e talvolta mi sento come i due ragazzi. Ma quando si svegliano al mattino, il loro primo sorriso ricorda immediatamente le difficoltà, e sono ancora convinto che almeno tre bambini abbiano una vera grande famiglia!
Voglio davvero almeno una bambina! Mi piace sentire i piccoli intorno a me, giochi con te, giochi con te. Più voglio sentire cazzate in casa. Anche i bambini sono bravi, se crescono in un'atmosfera calda e amorevole con molti fratelli e sorelle.
Klбra (35)
bambini: Sombor (6), Vince (3)
- Volevo anche molti bambini, almeno con un po 'di età. La nascita di mio nonno, tuttavia, è stata molto difficile e per un paio d'anni ho dovuto avere di nuovo un figlio. La seconda nascita è stata facile, ma nel mezzo ho iniziato ad andare all'università, abbiamo iniziato, ci siamo trasferiti, non mi sentivo come se fosse il momento di un altro bambino.
Tra trent'anni presto. A quel tempo, ho deciso che questa è l'età in cui non ho più figli.
So che il mio ragazzo vuole ancora che io sia un ragazzo ricorrente, anche se viene menzionato sempre meno spesso, ma la tensione può essere avvertita. A mio avviso, nulla di tutto ciò può essere fatto, la nostra vita non si è sviluppata nel modo in cui è stata progettata e, sfortunatamente, non è andata bene per i genitori. Potremmo aver fatto un errore, ma il tempo non può essere invertito. Temo che dopo un paio d'anni, quando non c'è davvero nient'altro che io possa dare alla luce, mio ​​marito mi rimprovererà per la mia decisione. Ma se solo accettassi di essere santo, cosa farei con i miei controlli? Questo rifiuto interiore non dovrebbe essere meritato per il nostro bambino appena nato.