Informazioni Utili

Non puoi uscire per fare esercizio perché sei diabetico


Molte scuole materne e scuole semplicemente non si aspettano bambini diabetici, soprattutto. I genitori spesso non hanno altra scelta che andare a scuola o lavorare in mensa.

L'Alfabeto riporta che ci sono diverse scuole materne e scuole che non hanno bambini diabetici perché gli educatori hanno paura di essere responsabili e di essere in sovrappeso ogni giorno. In molti casi i genitori lavorano nel corridoio della scuola o lavorano nella mensa da raggiungere. Tuttavia, sono cooperativi: possono essere raggiunti telefonicamente, pranzano dai loro figli. Oltre ai bambini con LES, i bambini con diabete si trovano in una situazione simile, come sottolinea l'articolo Abcъg. Non puoi uscire per fare esercizio perché sei diabetico Il problema è così presente che l'anno scorso Lajos Aбry-Tamбs, il commissario per i diritti educativi ha fatto appello al ministro delle risorse umane per creare le condizioni legali per la scuola materna e la cura scolastica dei bambini diabetici. Il commissario ha inoltre attirato l'attenzione sul fatto che un bambino non può essere respinto semplicemente perché è diabetico. Questo rifiuto è così caratteristico che persino un asilo non prende in braccio un bambino con diabete, anche se questo è qualcosa di cui gli educatori hanno probabilmente paura di essere responsabili e di cui non sono consapevoli. L'altra ragione è che possono sentire che in una grande comunità devono prestare particolare attenzione a uno studente diabetico e non si considerano competenti a farlo. Ci sono lezioni in cui all'istruttore non piaceva che il bambino dovesse mangiare glucosio durante l'esercizio fisico o c'era una scuola materna in cui non erano pronte a prendere lo zucchero, quindi il bambino doveva mangiarlo ogni giorno per un massimo di due anni. In alcuni casi, il capo dell'istituto ha affermato che l'educatore non dovrebbe avere un bambino diabetico, se il genitore pensa che dovrebbero uscire nel corridoio e portarlo fuori durante le pause. Ci sono bambini piccoli che hanno imparato a iniettarsi autonomamente insulina all'età di sette anni e sono in grado di annullare la registrazione dei risultati della glicemia.Ruota Andrea, il leader della Fondazione MentaPRO, che aiuta le famiglie con bambini con diabete, afferma che il metodo finlandese dovrebbe essere introdotto a casa: . Il problema, dice, è reale e sarebbe l'ideale se non ci fossero asili o scuole in Ungheria che lascerebbero un bambino perché avevano il diabete.
  • Il numero di bambini con diabete è triplicato
  • Rima dei genitori: diabete infantile
  • È sempre difficile per i bambini diabetici a casa