Sezione principale

Da non sottovalutare: i posti a sedere possono aiutare molto

Da non sottovalutare: i posti a sedere possono aiutare molto



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Molte persone credono che camminare sia un "imbroglione", anche se ci sono prove scientifiche crescenti che il corpo e la mente sono una delle forme più importanti di esercizio.

L'abilità del movimento è una delle chiavi per la sopravvivenza della razza umana. Secondo gli esperti, camminare è probabilmente una buona cosa per noi perché i nostri corpi hanno appena sviluppato questo movimento. Michael Depledge, un professore di scienze ambientali all'Università dell'Essex afferma che i nostri antenati non correvano. Sono stati in grado di percorrere 22 chilometri al giorno, continuando il loro stile di vita da cacciatore-raccoglitore.
Sammy Margo Secondo il fisioterapista, al nostro corpo non piace il movimento aggressivo e aggressivo che viene fornito con il jogging, ad esempio. Il nostro cuore lavora, rendendo il nostro sistema circolatorio più efficace a piedi. Secondo la ricerca, la deambulazione regolare può ridurre della metà il rischio di malattie cardiache. Secondo Margo, camminare è diverso dalla corsa, con lesioni minime.

Contro il mal di schiena

Il panciotto è spesso attribuito al fatto che dovremmo camminare così. Clive Lathey al contrario, secondo l'osteoporosi. A causa della forma del nostro bacino e della forma a S della colonna vertebrale, il corpo umano è progettato per assorbire le forze verticali. Siamo abituati a camminare, non a correre di fronte al computer o a destreggiarci davanti alla macchina.

Fare del bene per il tuo aiuto

Lucy Wyndham Leggi Secondo l'istruttore di fitness, camminare fa miracoli per la schiena. Durante l'esercizio, i glutei e tutti i muscoli delle dita dei piedi funzionano. Lo stesso non vale per il jogging.

... E anche il tuo cervello

I ricercatori dell'Università dell'Illinois, con 120 volontari che hanno partecipato alla ricerca dello scorso anno, hanno dimostrato che l'esercizio quotidiano giornaliero può aumentare le dimensioni del cervello. La metà dei soggetti ha camminato per 40 minuti tre volte a settimana per 12 mesi, mentre il resto ha eseguito esercizi di stretching e rafforzamento. Alla fine dello studio, studi basati sul cervello hanno mostrato che l'ippocampo dei membri del cervello, il centro della memoria del cervello, è cresciuto in media del 2 percento. D'altra parte, l'ippocampo delle barelle si è ridotto dell'1 percento. Il leader della ricerca, Arthur Kramer Il professor ha spiegato il fatto che camminare stimola il flusso di sangue al cervello, il che innesca la crescita di nuove cellule nervose. Fornisce al cervello una sorta di "cuscino protettivo" che lo protegge dalla demenza.

Jуkedvre dernt

Camminare, come altre attività fisiche, porta al rilascio degli ormoni della felicità, dell'endorfina, della serotonina e della dopamina. Succede tutto così sottilmente che è il miglior antidoto alla depressione.

Non dopo i pasti sontuosi, ma prima di andare!

Molte persone amano mangiare pasti ricchi di grassi, anche se la ricerca ha dimostrato che camminare prima dei pasti è più efficace perché riduce la quantità di cibo spazzatura consumato dal cibo spazzatura. Uno studio dell'Università di Glasgow ha scoperto che una camminata di 90 minuti prima di cena ha ridotto il livello di grasso del 25% prima e dopo l'insorgenza del sangue e ha migliorato le pareti interne del sangue. Secondo i ricercatori, l'esercizio fisico migliora il metabolismo del corpo.

Conta le tue fermate!

I libri del governo britannico consigliare 10.000 miglia (circa 7,5 chilometri) al giorno per mantenere la salute del cuore e il peso sano. L'uomo medio fa 5-7500 passi senza essere notato. Cammina per andare al lavoro, o almeno fino al trasporto. Potrebbe venire insieme! La camminata veloce ha lo stesso numero di calorie del jogging. La scansione richiede 140 battiti al minuto.

Finalmente: super nato!

Patrick O'Brien, secondo un portavoce del British College of Femininity di Sligo, una camminata lenta può davvero dare alla luce un bambino. Maggiore è la pressione che il bambino esercita sulla cervice, maggiore è l'ossitocina rilasciata dal corpo della madre, che facilita e regola le commozioni cerebrali.