Sezione principale

Che tipo di vitamina in gravidanza posso assumere con la malattia della tiroide?


Molte persone iniziano a prendere la vitamina C prima di rimanere incinta per ricostituire le loro riserve di vitamina e minerali e creare così condizioni ottimali per il feto.

Che tipo di vitamina in gravidanza posso assumere con la malattia della tiroide?

Esistono molti di questi rimedi sul mercato, quindi sarebbe molto difficile fare una scelta se si ha un disturbo alla tiroide. Dr. Koppbny Victor, il Centro endocrino di Buda, è stato chiesto su cosa cercare quando vogliono assumere una vitamina incinta.

La ricerca chiave: ce l'hai o no?

Esistono diverse varietà di vitamine vitaminiche, ma è importante considerare i pazienti con tiroide decidere se è presente o meno quella particolare formula. cioè il tuo ruolo è molto importante nel controllo degli ormoni tiroideiperché sono una parte essenziale della loro creazione. In assenza di una produzione ormonale sufficiente, si sviluppa una malformazione tiroidea (poiché il nostro paese è considerato un'area con carenza giovanile, è molto comune). Con questo in mente, molti pazienti con disfunzione tiroidea possono anche beneficiare dell'alta vitamina I, anche se può essere più che utile!

Quando scegliere un regalo senza il tuo?

Quando la ghiandola tiroidea è finita, è chiaro che dovresti evitare un aumento dell'assunzione di iuta, quindi assicurati di scegliere quello senza il tuo getto! Tuttavia, ciò che dovrebbe essere considerato in caso di infiammazione della tiroide o malformazione della tiroide è una domanda più complessa. Tuttavia, se l'origine autoimmune è causata da un disturbo (Hashimoto) e non dal giudizio, consumare l'ebreo in più può solo peggiorare i valori! Lo stesso vale per l'infiammazione autoimmune della tiroide, il tuo bambino aggrava solo l'infiammazione, che può aggravare i processi autoimmuni nell'orecchio, avverte il dott. Viktor Koppbny, endocrinologo del Centro endocrino di Buda.

Chiedi un parere al tuo medico!

Potresti scoprire che non importa quale vitamina scegli, quindi prima di acquistarla consultare il medicoche suggerimento suggerisci! Ciò richiede un test di laboratorio dettagliato per scoprire cosa c'è dietro la ghiandola tiroidea: questo richiede un controllo dei livelli di TSH, T4 e ATPO oltre a T3. Viktoria Koppány ha aggiunto che bisogna prendere in considerazione anche la vitamina D, poiché ha un effetto molto positivo sull'equilibrio ormonale del corpo e ha anche un effetto benefico sulla resistenza al PC, spesso associata a disturbi della tiroide.
- Puoi prendere la gravidanza vitamina A con la malattia della tiroide?
- Puoi uccidere le vitamine in gravidanza