Risposte alle domande

Storia speciale: trova la radice

Storia speciale: trova la radice



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il genitore vuole molto, il bambino si ammalerà? Il seguente "caso clinico" è così insolito che è uno specialista ...

Katalin, un'adorabile educatrice di 29 anni, leggermente formosa, è venuta per ordinare e aiutare il nostro bambino di 14 mesi. La "malata" Zsuzska, appena un anno, "si ammala" più volte al giorno, a volte 8-10 volte. Avevano superato tutti gli esami e i pediatri e i chirurghi non avevano trovato causa di vomito. L'unica cosa rimasta è la causa psichica su base esclusiva. Siamo anche d'accordo con il nostro psichiatra pediatrico. offre la possibilità di giochi. Per la prima volta, abbiamo anche coinvolto la madre nei giochi centrali. Fu allora che si rese conto che sua madre voleva migliorare ogni piccola cosa che faceva.

I problemi mentali spesso causano sintomi fisici

Volete che il vostro bambino dia la migliore impressione possibile - aspettatevi un comportamento naturale per un bambino molto più grande. Per Zsuzska sarebbe importante essere un bambino molto, molto esigente. Nella storia della vita di Zsuzska, si è scoperto che sua madre e suo padre erano molto consapevoli dell'infanzia e dell'accoglienza. Quando avevano superato le difficoltà della produzione casalinga, a quel punto avevano entrambi abbandonato le sigarette, cercando di ottenere un bambino sano, ben pianificato e sperato con le proprie esperienze d'infanzia. Il padre, i genitori di Zsolt, perseverarono fianco a fianco, ma litigarono per le loro vite. Catherine non conosceva i suoi genitori e andò in un'istituzione più tardi nella vita dopo il parto, per coloro che cercavano più sostegno nel bambino che per fornire supporto. Ritornò in istituto a causa di cure inadeguate e quindi sperò in una nuova infermiera.
Sono stati aiutati con la vita, hanno ricevuto cibo, avevano abbastanza da mangiare, avevano il loro letto, avevano l'attrezzatura scolastica e il posto dove studiare e potevano essere amati. Ma quando, all'età di 10 anni, l'esperienza di lettura e la lettura sono diventate letture regolari e appassionate, da allora sono diventate fonte di conflitti. Gli educatori si aspettavano che facesse più lavori domestici, artigianato, ma ha lottato per anni con i libri. Intorno all'età di 14 anni, si chiese di tornare all'istituzione a causa di questi, dove poteva leggere e dove trovava educatori che erano interessati a farlo. e il comportamento straordinario è probabilmente il luogo in cui esiste un'esagerata preoccupazione materna. Ti chiedo se provi a sciacquarti, Zsuzska cerca di distogliere l'attenzione, e se succede di nuovo, dovresti rimuoverlo, lavarlo e metterlo in vestiti puliti, - numero di nausea. Gli ho chiesto di farmi giocare solo con Zsuzsi, in modo che fosse un partecipante passivo. Beh, non puoi farlo. È nata più volte, bloccata in buoni giochi furtivi, e stava cercando di correggere gli "errori" del suo bambino e riparare le sue carenze con le cure materne. È vero, si è sempre svegliato con un'eccessiva attività e si è trasformato nel ruolo di una madre passiva, ma non è durato a lungo ... Il nйgyszemkцzti beszйlgetйs sorбn tбrta fino йlettцrtйnetйt e dispiegata szбmomra jуl kцvethetхen, бtйlhetхen i tцkйletes anyasбgra tutto nyъjtбsra tцrekvйs sajбt strettamente kapcsolуdу hбttere йlettцrtйnethez, e la tйny che rendkнvьl йrtelmes йs molto йrzйkeny kislбny mйg jуval questo livello kцzelнtх gondolkodбs kialakulбsa come si sentiva riguardo a questa ambizione materna - e usava la sua strana manipolazione della madre. stile / pratica al fine di fornire sicurezza al tuo bambino, ma non cercare la certificazione permanente e la certificazione stessa. Quando ci siamo salutati, il vomito si è verificato solo raramente. Di tanto in tanto visitano o telefonano se hanno un problema che si sentono difficili da risolvere da soli.