Sezione principale

Ritardo alla fiamma: con farmaci o altro?


Sono disponibili in molti diversi tipi di ritardanti di fiamma, ma sono ugualmente efficaci? E cosa possiamo aspettarci dai metodi tradizionali?

Gli antipiretici contenenti paracetamolo e acetaminofene sono estremamente popolari tra i genitori con bambini piccoli quando hanno bisogno di antipiretici. Insieme all'ibuprofene e ai metodi fisici (raffreddamento), questi sintomi vengono anche utilizzati per alleviare e prevenire i crampi. Tuttavia, le opinioni differiscono sull'efficacia del paracetamolo.

Martin Meremikwu e Angela Oyo-Ita Ricercatori nigeriani hanno esaminato gli effetti del paracetamolo nei bambini sulla cessazione della febbre, sulla comparsa di cisti e su altri sintomi associati alla febbre. L'analisi è disponibile nel numero 2 del database Cochrane di revisioni sistematiche di quest'anno. I ricercatori hanno esaminato un totale di 12 studi in cui il paracetamolo ha avuto un effetto antipiretico sul placebo e sui metodi fisici (come il bagno freddo, la priznicazione o la rasatura). Non c'erano prove sufficienti per suggerire che il farmaco influenzasse il rischio di linfonodi e inoltre l'effetto del paracetamolo e del priznic nel trattamento dopo il trattamento non era significativo. Effetti collaterali gravi non sono stati riportati in nessuno dei gruppi, con effetti collaterali da lievi a moderati che si verificano con paracetamolo e in bambini trattati con placebo o terapia fisica, con la stessa frequenza e frequenza. Secondo i ricercatori, ci sono pochi studi che confrontano direttamente gli effetti antinfiammatori del paracetamolo con quelli del placebo e dei metodi fisici e sono disponibili poche informazioni sugli effetti collaterali. Nel corso di ulteriori ricerche, vale la pena esaminare il corso del tempo dell'effetto antipiretico e come ha influenzato la frequenza dello spasmodico, poiché sarebbe possibile confrontare diversi farmaci.Baby Room: Per quanto riguarda la febbre, è importante notare che la febbre non è un problema da combattere perché è un sintomo della reazione difensiva del corpo, che a sua volta inizia a diminuire di temperatura. Molte volte, tuttavia, provoca un tale stato d'animo e un dolore così gravi che richiede l'uso di un tipo di metodo ritardante di fiamma, per fortuna, non mancano di questi. I punti di stadiazione differiscono nel modo in cui viene utilizzata la febbre alta per alleviare la febbre e i metodi fisici differiscono nel modo in cui riscaldano (aiuto nella reazione alla fiamma del corpo) o raffreddano il corpo. Pertanto, considera l'opinione e le raccomandazioni del pediatra di casa nel caso di tuo figlio! Nel frattempo, osserva attentamente il bambino su come risponde alla febbre e puoi sfruttare queste esperienze in futuro. Attenzione! Per la febbre infantile di età inferiore a sei mesi, vale la pena consultare prima il medico.
Fonte: database Cochrane