Altro

Abbiamo deciso di venire quando volevi! Starmam: Judit Rezes

Abbiamo deciso di venire quando volevi! Starmam: Judit Rezes



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Szabu Gyzgy snooze e Judit Rezes snooze figlio, Misi, sono già cotti a metà. Sua madre mi racconta com'è stato frequentare un corso di gruppo per genitori a casa e poi nascere in un ospedale dove sua madre era sua figlia.

Foto: Tucsek Tünde


La madre: Rezes Judit, (34)
Mari-Danny Jossie Ballerino di danza classica, membro del soldato Joseph Balloon Il padre è: Sabzh Gyzhszny, grafica pubblicitaria
Gyermekьk: Mihбly Simon, nato il 1 novembre 2010
Come abbiamo visto Judit: tra gli altri, Tartuffe, Bakkhansnk, Fafeye, Troilus e Cressida, Sбskбk, e storie di successo come incontri 9 e 1/2, The Season, Investigator.
Il fascino e il sorriso naturali di Judith provengono dal cuore, suggerendo che era una sorella frequente e accogliente nel soleggiato appartamento sul lato Buda della montagna. Una madre slanciata e aggraziata, aggraziata, suggerisce un balcone da cui parla, dove un bambino dolce e gonfio dorme i giusti.
Come hai scoperto di essere una bambina piccola?
Quando volevamo avere un bambino, non è venuto, e poi abbiamo deciso di venire quando voleva venire. Ho notato alcuni sintomi "sospetti" e li ho condivisi con un collega che era fuggito con un tester prima di fare lezione. L'ho fatto, è diventato positivo. Mi aspettavo questo, anche se ero davvero spaventato. Ho chiamato Győr e poi mia madre, che ovviamente era pazza. Abbiamo suonato la fiaba della foresta viennese quella notte, in cui il protagonista prende il via con grandi sentimenti - un bambino di grande amore che alla fine muore. Sono andato in un circolo molto interessante quella notte.
Come è stata la tua assunzione?
All'inizio mi sentivo male quando avevo lo stomaco asciutto. Quando stavo urlando, arrivò la nausea. Ero anche sensibile agli odori. Non potevo permettermelo, e decisi che non potevo andare oltre - quindi, forse psichico, il problema era finalmente scomparso. Da quel momento in poi, è stato fantastico, mi è piaciuto molto provare! A giugno, stavo lavorando alla stagione.
Sei stato descritto in un pezzo di danza - non hai paura di metterti nei guai?
No, pensavo che il bambino non sarebbe stato un problema per me. Se dovevo urlare molto, o ero in una scena di combattimento, le spiegavo che non c'erano problemi, solo la nascita della madre.
Come ti prepari all'arrivo del bambino?
A poco a poco, l'ho letto, ho letto un paio di libri e sono andato ad Ader (Adeline Jordan) per un corso preparatorio su Beth Born. Sebbene sapessi che non sarei nato a casa, la gravidanza e la nascita naturale di un bambino erano sempre interessanti e aiutavano molto.
La nascita è stata come l'hai immaginata?
Non avevo paura perché non riuscivo a capirlo. Sono nato senza antidolorifici, ho dormito relativamente a lungo, ma poi Misi è uscito per due. Alcune persone ricordano di aver dato alla luce la cosa più dolorosa della loro vita, ma non è ciò che mi rimane. Fuhj, ma te lo dimentichi.
Tuo padre era all'asilo?
All'inizio pensavo di voler essere dentro, ma non era davvero entusiasta. Nel corso del tempo, anch'io sono diventato incerto perché non sapevo come avrei indossato e non volevo vederlo. Infine, non mi sono pentito che mia madre fosse lì con me, perché penso che potesse aiutarla in modo molto più efficace.
Che tipo di sensazioni ti ha portato la maternità?
I movimenti mentre iniziavo, i pannolini mentre allattavo, venivano tutti da soli. Quando siamo tornati a casa, è stato molto strano perché avevo finito la casa, ma quando abbiamo lasciato l'ospedale, mi è stato dato un consiglio. Anche a casa, stavo piangendo il momento che finalmente è cessato quando abbiamo lasciato il luogo di nascita. Mentre dormiva nella cuccetta nuziale, mi sentivo così innocente che chiunque poteva prenderlo ... Per molto tempo non riuscivo a capire che avevo un figlio che era mio. Ormai ci è riuscito (sorride).
Hai avuto aiuto a casa?
Avevo una madre con due nipoti, i figli del mio ragazzo, quattro e sei. In realtà, i miei nipoti si sono divertiti molto con le conseguenze del bambino. Il vincitore aveva una presentazione quella settimana e poi doveva andare a Szombathely. Ha girato molto quando non ha provato e è tornata a casa per stare con noi. Sua madre venne ad aiutare da Norrbourne. Nel frattempo, andammo a casa da Miskolc, la bisnonna e il nonno di Misi. È stata una giornata così frenetica, quindi Wizard ha appena iniziato a farsi coinvolgere dal bambino. Grande amore per il bambino. Gli piace fare il bagno, non lascia andare il pannolino, ma ci gioca di più.
Misi dorme come il latte, come se non volesse disturbarci!
Certo, perché di notte molte volte sveglio! Inizialmente, lo alimentavo secondo necessità - non è mai stato un problema con lo sbadiglio - e ora stiamo passando all'alimentazione a basso contenuto di grassi. Fortunatamente, ho abbastanza latte per nutrire anche il bambino di Adel.
I tuoi amici risalgono al tuo bambino Adeline Jordan o stai uscendo da prima?
Siamo amici di Adila da più di dieci anni. Aveva un tratto lungo e intenso che si rilassava a causa della sua distanza spaziale, e poi di nuovo più stretto mentre ci muovevamo nel teatro. Il fatto che ci siamo eccitati quasi contemporaneamente è un benvenuto.
Come ti senti riguardo alla nuova situazione?
Mi sento bene, non manca nulla! Certo, quando incontro colleghi o vado a teatro, mi batte il cuore, ma quando sono con Misi, ho tutto. Ci spostiamo spesso quando ho qualcosa da fare e lo porto in un panno o in un passeggino. Quindi divertirsi è molto più semplice. Tutto è "andato" per un po '- all'inizio è arrivato da noi e lo ha allenato nella vasca, ora lo porto alla Wisconsin Association. Adoro l'acqua!
Quale natura hanno ereditato i tuoi piccoli?
Suo padre era irascibile, ma con la mia tranquillità sarei in grado di mantenerla sotto controllo!
Una volta hai affermato di non avere molta fiducia. Ma i tuoi successi professionali non ti danno alcun motivo per farlo!
Non ho avuto nessun problema, ero una bambina aperta e felice. Mi è successo qualcosa nella mia età adulta - non ne conosco davvero il motivo. Ma durante la mia gravidanza, ho iniziato a sentire un'enorme quantità di forza, che continua ancora. Cosa mi dà.
Come è cambiata la maternità?
Quello che devo fare non è quello che mi aspetto. Sono diventato più spesso e più sensibile. L'ordine di importanza è cambiato nella mia vita. Questo cambiamento sarà interessante per il pubblico quando torno a lavorare a teatro.
In passato, ha interpretato il ruolo di una donna incinta. Vuoi farlo adesso?
Potrei non essere in grado di giocare! Potrei non essere in grado di dire quelle frasi senza dirlo, o in tale stato di flusso.