Raccomandazioni

Riempimento del seno: duro, busto e grasso

Riempimento del seno: duro, busto e grasso



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'allattamento al seno può essere un problema comune durante l'allattamento. Qual è la ragione e cosa fare al riguardo?

L'allattamento al seno è per lo più senza problemi, ma potrebbero esserci problemi che possono rendere la festa della mamma, soprattutto all'inizio. Fortunatamente, il problema di un seno imbottito viene solitamente risolto durante l'allattamento. Se ciò non accade, abbiamo un alto grado di certezza sull'occlusione della ghiandola mammaria.

Quali sono i sintomi di riempimento del seno?

Il seno è gonfio, duro al tatto e doloroso. In questo caso, il capezzolo diventa appiccicoso (aumenta anche il suo diametro), il che rende difficile per il bambino aderire al seno; o potrebbe essere quello il latte è duro o non lattiginoso a causa dell'edema. Lo scarico di un seno pieno è doloroso e la madre può avere un aumento di calore e grasso. Il dolore e il gonfiore dell'arteria ascellare sono dovuti all'allargamento dei linfonodi locali (se si verifica).

Ammettiamolo, cosa può succedere a questo spiacevole problema!

I primi due giorni dopo la nascita del bambino, il seno produce colostro (colostro), in modo che non vi sia ancora alcun riempimento. L'intrappolamento del latte, che è il risultato di un'alterazione ormonale dovuta all'efflusso della placenta, è inevitabilmente seguito dal controllo delle nascite 2-4. In questo momento, la dimensione del seno aumenta, può essere gonfia e dolorosa e si può osservare la sgocciolatura del latte.Quali sono le cause riempimento del seno e dolore? Una delle cause del sovraffollamento di seguito è che il seno non è abbastanza regolare. Ciò può essere dovuto al fatto che il bambino dorme più a lungo o non si sveglia di notte. Può portare a un sovraccarico se la madre e il bambino non possono stare insieme per qualche motivo; E questo problema può verificarsi al momento dello svezzamento.L'altra ragione è se la madre produce una quantità molto generosa di latte. Occasionalmente, anche con un frequente allattamento al seno, la ricarica può verificarsi frequentemente, ma può anche portare alla ricarica, ma a breve termine, quando un bambino sta allattando (o dando un bambino), un bambino verrà allattato al seno. Tuttavia, è importante sottolineare che se ciò accade regolarmente, la quantità di latte verrà generalmente ridotta.

Come fermare il riempimento?

L'allattamento al seno frequente è la chiave per prevenire il sovraccarico. Sono 8 in 24 ore, ma per i neonati, i bambini piccoli significano da 12 a 15 allattamento. Inizia sempre l'allattamento al seno con un seno più pieno e poi prova ad allattare l'altro seno. Se hai due posizioni di allattamento di successo e sono efficaci nel risolvere il problema, allora vale la pena restare con queste, non devi cambiare posizione.Se il tuo bambino non può allattare a causa della sua buon impacco caldo o doccia calda.Per il riempimento del seno l'allattamento al seno è il compito più importante, ma se il tuo bambino non è in grado di attutire efficacemente un seno imbottito, puoi attutire il riempimento. È anche importante non sviluppare lacrimazione e infiammazione al seno e che il bambino abbia meno probabilità di allattare. Se puoi, rilassati insieme, mettiti in contatto con lui molte volte, portalo se puoi! Ciò favorisce la produzione di ossitocina, che è indispensabile per il riflesso lattiginoso e puoi reagire immediatamente ai segni del tuo bambino (ad esempio, se vuoi allattare al seno). È inoltre necessario includere un impacco freddo tra l'allattamento (fino a 20 minuti) per ridurre l'umore, l'acqua e il dolore. Passare sempre al relax e evitare reggiseni rigidi strettiSe noti sintomi di infiammazione toracica - brividi, febbre o sintomi simil-influenzali - e non sono migliorati entro 12-24 urne, dovresti cercare assistenza medica il prima possibile.Questo articolo è stato recensito da:Dr. Orsolya Kungler-Gorбcz, Specialista clinico ospedaliero, Specialista in lattazione (IBCLC) //www.aranycsepp.com/Potrebbe interessarti anche:
  • Le 7 cause più comuni prima dell'allattamento al seno
  • Non posso dargli da mangiare!
  • Situazioni straordinarie durante l'allattamento sono ancora più importanti