Risposte alle domande

Allattamento al seno - Padre

Allattamento al seno - Padre



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Szoptatбsrуl? Dopotutto, è una cosa molto femminile! Cosa può fare un uomo? Molte volte anche i padri che sono entusiasti della prospettiva di volere, e ovviamente aiuterebbero se sapessimo farlo.

Allattamento al seno: la quantità di latte potrebbe non essere un problema


Come padre, è così consapevole del suo posto e ruolo nel successo dell'allattamento al seno.

1. La precisione che misura

Cercando di iniziare con dei dettagli, chiede: quanto deve mangiare un bambino? Successivamente, fa schifo prima e dopo aver preso appunti e li basa su cosa fare. Se necessario, puoi riscaldare il bambino non appena pensi che abbia allattato al seno abbastanza, non lasciarlo riposare sul seno e confortarlo a lungo.

2. Chi è stufo del nastro e della tazza

È cattiva nell'essere sopraffatta dall'eccesso di suo marito, insicuro e fuori posto, anche se non le importa nulla del bambino. Non c'è camicia stirata né cena calda, quindi il vasino impazzisce: se l'allattamento al seno è una cosa così macerante, dai al tuo bambino più nutrizione!

3. Chi non crede in lui

Non crede davvero che il latte materno sia davvero impenetrabile. Ma pensa che sarebbe molto più facile senza di lui. Vedi ogni singolo motivo per la difficoltà iniziale nell'allattamento al seno da solo: mi rende un nervoso strattone!

4. Chi ascolta solo la professionalità

Dal punto di vista del risultato finale, probabilmente non importa, come dice l'esperto. La linea di fondo è che né la madre né il bambino né la madre sono sulla palla. Nota che molte persone dicono molto, quindi saltano ai più popolari.

5. A chi non ti interessa affatto

Questo è quello che mi mancherà sicuramente! - dice, e lo fa. Vai a casa, fai una gita in campagna di più giorni o semplicemente chiudi la stanza per fare affari. E davvero, tutto va bene, х come se non fosse lì. E ora, l'introduzione del padre in prima media arriva in un dettaglio un po 'più dettagliato, sperando che altri possano considerare di fare affari come un buon esempio. Merito di parlarti di loro, non apprezzo molto le femmine!

6. Il padre soave

Inizialmente, era naturale per me chiamare qualcuno che ha un problema di allattamento, cioè la madre. Quindi fui un po 'sorpreso di ricevere "cinque" che decisero chiaramente e chiaramente quale fosse il problema, e poi mi chiesero più volte e più volte al giorno di vedere il bambino e la moglie. (Posso programmare il tempo solo per appuntamenti personali in casi rari e gravi, quando è abbastanza impossibile risolvere il problema al telefono.) il bambino semplicemente non poteva succhiare. La minoranza era in buona forma, ed era contro il suo considerevole peso. In ospedale, abbiamo detto che la madre non aveva latte. Ma in realtà, i più piccoli sono così aveva un disturbo dello sviluppo che le impediva di allattare. Questo è emerso presto quando abbiamo provato ad allattare con una leggera forza e allo stesso tempo abbiamo trovato una soluzione che ha reso possibile l'allattamento al seno per quasi un anno, poiché non era necessario utilizzare metodi di mungitura adeguati. Il padre ha offerto un aiuto inestimabile nel non poter chiamare questa situazione leggera era accanto a sua moglie, non cercando l'errore, ma chiamando un consulente per l'allattamento. Da allora è un po ', e adesso va tutto bene.

Konferenciabeszйlgetйs

Naturalmente, il problema è raramente grave come nella storia precedente. A volte è solo che le mamme sono semplicemente stufate di tutto, non sanno chi ascoltare e molto probabilmente verrebbero eliminate - se potessero. Questo è quando è il momento per papà! Pensa al problema, quindi indaga in un circolo amichevole su ciò che gli altri hanno fatto in una situazione simile. Ottieni un buon consiglio per te: chiamare un'infermiera che allattaParliamo a lungo con nostro padre, chiariamo tutto da una montagna all'altra, ma ci sono alcune domande a cui non può rispondere: come si sente quando il suo bambino sta allattando. Ecco quando arriva l'idea di salvataggio: inizia una chiamata in conferenza! Quindi siamo in tre. Sento la voce incrinata di sua moglie, le proverbiali richieste del maschio (prendiamo appunti nel mezzo della conversazione). Alla fine, penso che siamo riusciti a passare un po 'avanti. Finché il periodo finale è finito, ogni notte arriva, arriva la teleconferenza, che è ancora diretta dall'uomo, ma la voce del suo superiore suona sempre più giorno dopo giorno. La situazione è un po 'risolta: il bambino sta crescendo, il latte è abbastanza, la pace è completa. Mesi dopo, papà si avvicina di più quando vuole succhiare un ombrello o si apre una ghiandola mammaria. Sente ancora il problema, con tutto il seno spezzato la sua "conference call".

È un compito pratico

La bambina era nel grembo di sua madre. Sembra che stia prendendo a calci la testa completamente e spingendo la tensione. Dato che hai trascorso molto tempo in questa posizione, puoi ancora sentire lo strano poggiatesta là fuori, che si riprenderà per settimane e settimane. Il problema è proprio questo dona sempre la testa mentre succhia, il capezzolo continua a cadere dalla mia bocca. Solo per tenerlo lì in qualche modo, devi spingerlo e tirarlo indietro. Il risultato fu, ovviamente, una ferita al capezzolo abbastanza grave, e poiché il latte non poteva raffreddarsi abbastanza, l'infiammazione del seno poteva verificarsi in qualsiasi momento. certamente non può essere la componente naturale dell'allattamento al seno. Era ovvio che in tali casi non era necessario acquistare un capezzolo ma chiedere consiglio a un'infermiera che allattava. Sono venuto e abbiamo provato a mettere insieme il bambino. Dopo aver discusso del fatto che lo speciale poggiatesta stava causando i problemi di transizione, è stato solo dopo aver trovato le giuste pause per l'allattamento. Inizialmente questo era un compito scoraggiante. Papà è rimasto a casa ha tenuto l'anima nella mano superiore, perché il dolore, anche quando era alleviato, non passava da un giorno all'altro.

Scarso pronto soccorso

Ho sperimentato molte volte quanto un prete sapientemente ed efficace risolva determinati problemi senza alcun incoraggiamento o consiglio durante l'allattamento. Mi ricorda una "A" con dentro un capezzolo. In ospedale, ha avuto un sacco di capezzoli, quindi è stato più difficile per il suo bambino allattare al seno sua madre. Poi è arrivato il l'idea di papa menth: prima dell'allattamento al seno, ha invertito il suo capezzolo esterno pronunciandolo debolmente ma con fermezza. che non poteva essere allattato al seno.

Una ricompensa per gli elogi

"Z" mi ha detto che inizialmente il suo capezzolo era molto sensibile, non sarebbe stato bello se fosse stato toccato da qualcuno o qualcosa. Poi è arrivato l'allattamento al seno ed è stato tutto: ferite, infiammazione al torace, dolore. Non aveva pensato di arrendersi per un minuto, ma aveva avuto giorni molto tristi. Suo marito era al suo fianco. Non poteva consigliare nulla, ma se avesse chiesto un impacco o una bevanda calda a "Z", lo avrebbe preso, anche nel cuore della notte. Quando il bambino succhiava di notte, era sveglio. Quando era disperata, la accolse sempre, la accarezzò, si massaggiò la schiena, la testa e lodò il seno ogni volta che poteva. Infine, Z ha allattato al seno per anni e la sua relazione con il seno è cambiata lentamente. Ha imparato ad amare e ad apprezzare il suo corpo e allo stesso tempo ha notato che poteva godersi il tocco. È stata una parte pubblica del fatto che il suo capezzolo si è indurito per molti anni, ma il consiglio e l'aiuto più importanti sono stati solo l'amore di suo marito. Se sei bloccato, ecco l'aiuto: La Leche Liga
Specialisti dell'allattamento al seno (IBCLC)Articoli correlati sull'allattamento al seno:
  • Se stai allattando, stai pianificando dall'allattamento al seno
  • 10 cose che devi sapere su coloro che allattano
  • Di cosa hai bisogno per l'allattamento al seno su richiesta?