Raccomandazioni

Le domande più comuni sulle vaccinazioni

Le domande più comuni sulle vaccinazioni


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Circolano molte informazioni sui vaccini obbligatori e facoltativi. Ora abbiamo la risposta alle richieste più urgenti.


Cosa devo fare se il mio bambino si comporta in modo anomalo dopo la vaccinazione?

In genere, dopo le vaccinazioni, l'agenda stabilita può essere leggermente disturbata, forse per un giorno o due in più, il bambino dormirà o diventerà noioso. Questi cambiamenti non hanno alcun significato importante. Se hai un problema più serio, parla con il pediatra o l'infermiere delle tue osservazioni o dei reclami del bambino.

Cosa succede se non autorizzo le vaccinazioni obbligatorie?

In questo caso, si può anche essere contati per responsabilità interlocutoria o addirittura criminale per la minaccia minorile. Puoi trovare le leggi e i regolamenti per questo argomento qui.

Esiste davvero mercurio tossico nei vaccini?

Il composto organico contenente etilmercurio è chiamato tiomersale e dal 1930 è stato utilizzato in quantità molto ridotte per prevenire o prevenire le infezioni batteriche e fungine di alcuni vaccini. Nel 1999, si sospettava che questa sostanza potesse causare autismo o altri danni ai bambini vaccinati, secondo la newsletter di BNTS. Sebbene non sia stato stabilito il legame tra tiomersale e autismo, i produttori continuano a non trasportare la maggior parte dei vaccini con tiomersale, ad esempio non esiste un vaccino obbligatorio. Secondo il comitato consultivo per la sicurezza dei vaccini dell'Organizzazione mondiale della sanità, attualmente non esistono prove di effetti tossici dei vaccini tiomersalici. Secondo le informazioni del National Center for Epidemiology, questo composto organico di mercurio si trova a bassi livelli in pochi vaccini antinfluenzali. Diversi studi sono stati condotti per determinare la concentrazione di mercurio nel sangue di neonati e bambini piccoli a seguito della somministrazione di un vaccino contenente tiomersale, ma i risultati non hanno superato il livello di mercurio nel sangue.

È vero che la vaccinazione con BCG non protegge dalla tubercolosi minore?

Il vaccino contro la tubercolosi (tubercolosi) è BCG (Bacille Calmette-Guérin). La vaccinazione con BCG viene ancora somministrata ai bambini nel reparto neonatale, e questo protegge dalla più grave forma di infezione (infarto cerebrale e feti nel corpo). Tuttavia, non è adatto per prevenire la diffusione dell'infezione e la tubercolosi negli adulti.

Una ferita purulenta si era formata sulla spalla del mio bambino nel sito di vaccinazione BCG. È normale?

Se il vaccino viene "concepito", si verificherà un piccolo gonfiore rosso nel sito di iniezione circa sei settimane dopo. Il gonfiore può diventare biancastro, con una suppurazione sotto, che può sbiadire e diventare sfregiato. La laringe, o meno frequentemente i linfonodi cervicali, può essere leggermente gonfia. Se non c'è traccia visibile, il vaccino viene ripetuto. Dopo il 2002, i bambini non riceveranno la vaccinazione BCG dopo un anno di età. Se l'insorgenza della pelle nel sito di iniezione o il gonfiore dei linfonodi persiste, gli specialisti segnaleranno un aumento della reazione. Uno o due di questi casi si verificano ogni anno.