Sezione principale

Vйrcsoportok


Test del siero, anti-D, produzione di anticorpi, colorante biliare, scambio di sangue - termini misteriosi che la maggior parte delle madri non incontra nemmeno. Per le persone colpite, tuttavia, è fondamentale capire quale sia la situazione con il sangue.

Determinazione dei gruppi sanguigni e screening degli anticorpi nel primo trimestre

A metà del secolo scorso, c'era una luce che i feti e i neonati rischiavano di essere esposti alla sostanza nel sangue della madre. I gruppi sanguigni sono stati scoperti a seguito della ricerca sulle cause del sanguinamento fallito. Al giorno d'oggi, gli scienziati sono a conoscenza di molti altri sistemi di raggruppamento di sangue indipendenti l'uno dall'altro. Tra questi più comune nella vita di tutti i giorni è il sistema AB0 e Rh Vale la pena saperlo. Il resto (MN, Kell) è più interessante per i genetisti: si è scoperto che la membrana del sangue, l'involucro esterno degli elementi cellulari, ha una struttura caratteristica. Inoltre, c'è anche una sostanza nel sangue che ha una struttura di membrana diversa dalla sua, cioè uccide le cellule del sangue "estranee". Una sostanza trovata sulla superficie delle cellule del sangue è chiamata un antigene, chiamato anche un anticorpo (anticorpo) nel plasma. Il sangue "zero" non ha antigeni A o B, ma ha anche anti-A e anti-B nel suo plasma. Il gruppo sanguigno B ha tutti questi antigeni ma nessun anticorpo nel sangue. Se il sangue viene testato per Rh, che l'85 percento delle persone è Rh-positivo, mentre il restante quindici percento è Rh-negativo. Se una persona con sangue Rh-negativo circola con cellule del sangue Rh-positive, il corpo può perdere la produzione di anticorpi per distruggerlo. anche se il corpo della madre Rh-negativa è il feto Rh-positivo inizia a produrre anticorpi (anti-D). In circostanze normali, non esiste alcun anti-D nel plasma sanguigno del sangue RH positivo, la produzione inizia solo per l'effetto del sangue Rh "estraneo".

Un po 'di genetica

I gruppi sanguigni pulsano tratti genetici semplici. Tuttavia, anche con la conoscenza del gruppo sanguigno dei genitori del bambino, non possiamo sempre prevedere in anticipo. Due genitori Rh-positivi possono avere solo bambini Rh-negativi, ma anche due genitori Rh-positivi possono avere percorsi Rh-negativi. Dipende da quale metà del genere che discende dai nonni conteneva i gameti fusi dei genitori.

Gravidanza: gruppi sanguigni incompatibili

Durante la gravidanza, il livello di anticorpi deve essere controllato almeno due volte e viene controllato anche il gruppo sanguigno materno. In questo caso, può essere rilevata non solo la presenza di anticorpi Rh ma anche la comparsa di anticorpi associati ad altri sistemi sanguigni. Gli anticorpi appartenenti a gruppi sanguigni meno noti di solito non causano problemi e, in alcuni casi, gli anticorpi AB0 possono causare un aumento della neoplasia fatale, che può essere trattata nello stato di salute del bambino. L'aspetto dell'anticorpo Rh è pericoloso. Questo può essere contato quando una madre Rh-negativa ha un feto Rh-positivo e le cellule del sangue fetale sono in qualche modo entrate nel flusso sanguigno materno, ad esempio attraverso l'aborto o durante il parto. In questo caso, il feto successivo verrebbe messo a rischio dall'anticorpo prodotto nel corpo della madre se alla madre non fosse stata somministrata una vaccinazione anti-D tempestiva (entro 72 urne). In questo caso, una nuova gravidanza inizia di solito con un foglio pulito e non è necessario aumentare le precauzioni. . Anche in questo caso, l'anti-D è efficace per il bambino, poiché è raro, ma questa condizione può verificarsi senza intervento, è sicuro che ogni bambino sia soggetto a questa condizione. livelli di anticorpi vizsgбlatot. Se vengono misurati alti livelli di anticorpi, i valori vengono controllati mensilmente e lo sviluppo e le condizioni del feto vengono monitorati. L'anticorpo come mйhlepйnyen keresztьl resa feto kбrosнtja fetale vцrцsvйrtesteket, нgy vйrszegйnysйget okoz.A fetale vйrszegйnysйgre йszlelhetхk utalу segnali ultrahangvizsgбlat segнtsйgйvel il szokбsosnбl tцbb magzatvнz, allargata mбj essere gyanъjel, sъlyos casi folyadйk il testьregekben halmozуdik up. Se l'acqua del tuo bambino contiene molta bilirubina (colorante biliare), questo può essere un segno di una rottura delle cellule del sangue. È una procedura rischiosa per l'acqua fetale e non è possibile trarre conclusioni di vasta portata da una scoperta e richiede ulteriori interventi. Il medico può darti una serie di test solo se hai una buona ragione per farlo. Un altro metodo di diagnosi è quello di prelevare sangue dal cordone fetale. Ciò si verifica con un ago inserito attraverso la parete addominale sotto la guida degli ultrasuoni. Il campione produrrà un emocromo fetale accurato, che ti dirà se e quanto il feto è carente e come viene determinato il gruppo sanguigno fetale.

E il bambino?

Il feto dipende dalla condizione più opzioni di gestione può anche venire. Quando la possibilità di una vita è alta, il bambino viene concepito o viene eseguito un taglio cesareo e il bambino viene trattato immediatamente. Se il feto è troppo piccolo per avere un bambino, subiranno sanguinamento intrauterino con la guida ecografica. Potrebbe essere necessario ripetere questo fino a tre volte. L'intervento è rischioso, ma il team medico ha principalmente successo e alla fine nascono bambini sani.

Numeri parlati

Il quindici percento delle donne è Rh-negativo e può sviluppare la produzione di anticorpi fetali solo se quest'ultimo è un gruppo sanguigno Rh-positivo. In Ungheria, da sei a dieci persone sviluppano alti livelli di anticorpi ogni anno, poiché esiste una gravidanza indotta dalla gravidanza che richiede un trattamento prima della nascita del feto. iniezione anti-D tempestiva riduce significativamente il numero di persone a rischio, ma anche se questa forma di prevenzione non fosse disponibile, le donne sarebbero comunque interessate da un numero significativo. Anche con la somministrazione anti-D, il numero di casi problematici non può essere ridotto a zero, poiché la quantità di anticorpi immunitari iniettati viene calcolata per i casi normali. Insieme a questo, le donne in gravidanza sono affette da un millesimo di questo problema.

Cadaveri di sangue in arrivo

Il sangue è costituito da cellule cellulari e plasma sanguigno. Gli elementi cellulari sono i globuli che trasportano ossigeno, i globuli bianchi che proteggono il corpo e le piastrine del sangue che aiutano il sangue a coagulare. Le cellule del sangue iniziano a essere prodotte in età embrionale. Prima nella cataratta, poi nella milza e nel fegato e dal settimo mese in poi nel midollo rosso. Tuttavia, il corpo è preparato solo per abbattere la quantità media di sangue. Quando si perdono troppe cellule, i metaboliti (bilirubina) si accumulano nel fegato, nella pelle (che provoca ingiallimento) e in altri organi.

Domande frequenti sui gruppi sanguigni

- Come faccio a sapere che tipo di sangue ha il feto?
- Se hai bisogno di somministrare anti-D alla madre Rh-negativa a causa di un intervento, le verrà anche data un'indicazione del gruppo sanguigno fetale. Questo non ha alcun effetto dannoso. Dopo il parto, il gruppo sanguigno viene eseguito dal sangue cordonale. Se il feto è Rh positivo, la madre Rh negativa riceverà anti-D.- Qualche sintomo rilevabile indica la comparsa di anticorpo?
- Non vi è alcun segno di produzione di anticorpi che la futura mamma avvertirebbe. Possiamo solo fare affidamento sui risultati dell'analisi del sangue.- Se hai perso un'iniezione anti-D in un precedente aborto / parto, vale la pena avere un bambino prima o durante la tua prossima gravidanza?
- No, possiamo solo fare affidamento sul monitoraggio frequente del livello di anticorpi e su esami ecografici approfonditi.- Cos'è il sottogruppo RhDu? È di importanza pratica se lo dimostriamo?
- Tali soggetti dovrebbero essere trattati come Rh negativvn. È più comune identificare il loro gruppo sanguigno ogni due anni.- La perdita di alcune settimane di feto (aborto spontaneo) richiede una somministrazione anti-D?
- Sì, ci sono alcune cellule del sangue fetale nel flusso sanguigno della madre durante l'aborto.Competenza: Dr. Krisztina Hajdu, ginecologa materna, Centro di medicina genetica umanaArticoli correlati:
  • Vйrcsoportzыrцk
  • L'incompatibilità di Rh può essere prevenuta
  • Bambino curato