Risposte alle domande

L'iperattività è meno comune nei bambini in allattamento

L'iperattività è meno comune nei bambini in allattamento



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Secondo uno studio dell'Università di Tel Aviv, l'allattamento al seno può proteggere un bambino dallo sviluppo di ADHD, un disordine di iperattività distratto.

È noto che gli anticorpi presenti nel latte materno proteggono il bambino da molti tipi di infezione. Un gruppo di ricerca guidato da Aviva Mimouni-Bloch dell'Università di Tel Aviv ha dimostrato che l'allattamento al seno può proteggerli disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), il disturbo dello sviluppo neurologico più comunemente diagnosticato in bambini e adolescenti - cita uno studio pubblicato su Science Daily Breastfeeding Medicine.

L'allattamento al seno ha solo vantaggi


In uno studio retrospettivo sulle abitudini di allattamento al seno, i ricercatori della Facoltà di medicina universitaria e del Centro di neurosviluppo per bambini del Centro Löwenstein Kursburg di Tel Aviv hanno creato tre gruppi: il primo gruppo ADHD Sono stati diagnosticati 56 bambini, i loro secondi fratelli - 52 - e il gruppo di controllo 51 non ADHD che non hanno alcuna relazione genetica con chiunque abbia riconosciuto il disturbo.
I ricercatori hanno trovato una chiara correlazione tra allattamento e Rischio di ADHD anche quando vengono presi in considerazione i tipici fattori di rischio. I bambini che sono stati nutriti nutrizionalmente all'età di tre mesi hanno tre volte più probabilità di farlo ADHD-shek sono diventati come quelli che sono stati allattati al seno a questa età.
Oltre alle richieste di allattamento al seno per i bambini nel loro primo anno, i genitori hanno anche chiesto informazioni dettagliate sulla salute e sulla demografia di tutti i fattori che potrebbero avere un impatto Sviluppo di ADHDcome lo stato di famiglia o l'educazione dei genitori o problemi con la gravidanza come ipertensione o diabete e il rischio di parto e perdita della vita. il Bambini con ADHD tra loro, il tasso di allattamento al seno era molto più basso rispetto agli altri due gruppi. A tre mesi, l'ADHD aveva solo il 43% di allattamento al seno, rispetto a 69 nel gruppo di pari livello e 73 nel gruppo di controllo. A sei mesi lo è ADHD-shek 29% allattato al seno, rispetto a 50 per il gruppo di fratelli e 57 per il gruppo di controllo.
"Uno degli elementi unici della ricerca è stato l'esame del gruppo di fratelli. Sebbene le madri spesso allattino tutti i loro bambini allo stesso modo, non sempre si rivelano ciò che intendevano. Ci sono bambini che sono Bloch.
Non è noto come funzioni l'allattamento al seno ADHD Formazione: può essere la composizione del latte materno, ma è anche concepibile che la madre e il bambino abbiano una forma speciale di formazione. I ricercatori ritengono che i risultati abbiano migliorato l'efficacia della protezione dell'allattamento al seno contro le anomalie, aumentando così ulteriormente i benefici fisiologici dell'allattamento al seno.
L'articolo originale può essere letto qui.
Articoli correlati:
  • Il trauma infantile può causare distrazione
  • 13 + 1 benefici dell'allattamento al seno
  • Metabolismo programmato del latte materno!
  • I bambini che allattano iniziano a mestruarsi prima