Sezione principale

Dozzine sono già morte nella curva in Ucraina


Sta ancora prendendo il pedaggio in una curva in Ucraina: solo 11 sono morti finora, di recente il venerdì con un bambino di 9 anni nella contea di Rivne nell'Ucraina occidentale.

Sulla base di informazioni preliminari, il bambino non è stato vaccinato contro le pieghe. Nella contea, l'inizio dell'anno è già la terza vittima fatale di curve.Dozzine sono già morte nella curva in Ucraina Secondo il Ministero della Salute, la settimana scorsa in Ucraina ci sono state 2146 curve, 1044 adulti e 1102 bambini. Tra il 28 dicembre 2018 e il 14 marzo 2019, sono stati arruolati 30.794 nuovi pazienti, 13.825 adulti e 16.969 bambini. Durante la scorsa settimana, anche il numero di nuovi pazienti registrati nella contea di Vinnitsa è diminuito della metà. Ci sono intense campagne di contrasto in queste due contee occidentali ucraine per finire la curva ”, afferma il ministero a distanza ravvicinata. La scorsa settimana, il numero più alto di pazienti di nuova insorgenza è stato registrato nella capitale: l'anno scorso in Ucraina, 16 sono morti, 12 bambini e 4 adulti e un totale di 54,5 mila. Pertanto, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), la situazione in Ucraina è di gran lunga la peggiore in Europa, con oltre la metà dei pazienti che soffrono di curve registrate nel continente. In Europa, l'anno scorso, sono morte in totale 72 persone.
  • Anche gli anti-vaccinatori richiedono il vaccino
  • Non siamo riusciti a finire la curva
  • Ecco perché la curva in Europa si sta di nuovo diffondendo