Sezione principale

C'è una scuola?


Altri genitori si sono chiesti se fosse possibile parlare della pensione allo stesso modo della pensione.

Non possiamo dirtelo. Vale a dire, all'età di tre anni, c'è una maggiore differenza individuale nello sviluppo del bambino rispetto all'età di 6-7 anni o nei primi anni di scuola. Chiediamo che un bambino di tre anni sia basato sul suo sviluppo personale è adatto per l'educazione all'asilo. In questo momento, la legge di promulgazione non la rende vincolante, quindi la decisione è determinata dalle circostanze della famiglia.
L'attitudine di una scuola può essere stabilita sulla base dello sviluppo di diversi livelli di idoneità fisica e mentale, nella conoscenza delle condizioni dell'educazione prescolare - spesso con un pediatra, un adolescente, un bambino.

Mozgбsfejlettsйg

  • All'età di 3 anni, il bambino ha il controllo del suo movimento locomotore, salendo e scendendo da solo sulle scale, con un piede cambiato, saltando in avanti, fermando un piede, saltando un po '. Qua e là, correndo da una parete all'altra nella stanza, correndo in giro per il giardino. Guidando per le strade segue le richieste e le istruzioni dei genitori, non corre fuori dal veicolo con le mani tese, conosce i significati del semaforo, lo segue.
  • Kйzmozgбsok

  • I suoi movimenti delle mani sono propositivi e, attraverso la manipolazione, possiamo trovare un'organizzazione sensoriale-fisica elementare, è intenzionalmente consapevole di oggetti e giocattoli. Ad esempio, un cubo imita un cancello o un ponte, lancia una palla, rotola indietro, la lancia in mano. Si forma il sistema sensoriale-motorio elementare.

  • Puoi imparare a disegnare matite disegnando e usare matite colorate e pastelli. Disegna le persone testa a testa, gli scarabocchi lineari diventano storti, danno significato e contenuto agli scarabocchi.

  • Ti muovi a metà strada, fai alcune parti da solo, come entrare nei tuoi vestiti, sbottonarti le scarpe, toglierti le scarpe, aiutarti, legarti e così via.

  • Mangia pulito quando mangi, usa il tovagliolo, tieni bene il cucchiaio. La forchetta non può essere consumata da sola, poiché potrebbe mettere in pericolo te stesso e il tuo corpo. Aiuta a versare e distribuire acqua. Puoi aspettare (provare) per la distribuzione del cibo, richiesta e grazie. Ciò che non mangi a casa è difficile da accettare (ovviamente, non dovrebbero essere riempiti all'asilo).
  • I bambini dell'asilo sono bravi a dipingere con il pennello

    Sviluppo del linguaggio, comportamento sociale

  • Scrive più passivo passivo di quello che usa attivamente. Le tue scorte saranno 100-120. Le domande "Che cos'è" e "Perché" vengono poste sempre più frequentemente. La perdita formale del suono (r-j, s-s, c-cs) può verificarsi formalmente a 3 anni, ma la correzione della logopedia non può iniziare prima dei 4 anni (le madri possono migliorare la pronuncia). A volte la differenza tra pronuncia e parole è quella della balbuzie, ma non importa. (Questa è una contraddizione evolutiva chiamata balbuzie fisiologica.)
  • Szobatisztasбg

  • La maggior parte delle volte durante il giorno, è ben definito, può ancora verificarsi durante il sonno durante la notte o dopo il pranzo, ma in nessun caso deve essere contaminato o punito. Di solito prevede la necessità di carta, alcuni dei quali sta lavando.
  • Mimetismo, gesto, linguaggio

  • I suoi gesti sono vivi, conformi al suo stato d'animo, i movimenti tristi di dolore, risate e paura. Segue la risposta emotiva dell'adulto, lo restituisce, lo ascolta e lo nomina con i genitori.

  • Accetta la parola divieto nella sua presenza adulta e segue gradualmente le istruzioni in sua assenza, spesso ripetendo la regola.

  • Alcuni di voi menzionano se stessi in prima persona, l'espressione "solo mio" è usata come segno di forza di volontà e si possono osservare contraddizioni e sfida.

  • Appare la sfida del linguaggio, che esprime la sua volontà scegliendo "no" se si trova in una posizione scomoda o cerca di costringerlo a qualcosa. Questa è una caratteristica dello sviluppo della "coscienza". Conosce le sue parti del corpo, le mostra il respiro.
  • Jбtйktevйkenysйg

  • I giochi parlano spesso da soli. Con tutti i premi che interpreta, inizia a recitare un ruolo e imita le azioni dei suoi genitori per la maggior parte del tempo.

  • L'arricchimento basato sul ruolo si basa sul fatto che segui sempre più argomenti. Ad esempio, sta "copiando" le attività di sua madre dalla cucina, con un coinvolgimento sempre maggiore. Si sforza consapevolmente di aderire a determinate regole, come nutrire il bambino al tavolo, bloccare il tavolo, rimuovere i piatti, ecc.

  • I genitori giocano l'uno con l'altro - playboy, skateboarder - espressioni di mimetismo e suono. Se il genitore smette di giocare il bambino contro la volontà del bambino, può diventare frustrato, persino arrabbiato e ferito. Risponde alla tristezza con tristezza e tristezza, rende lode più gioiosa e cinque lusinghieri vernacolari lì, baciandolo gentilmente.

  • Ama lo storytelling, le piace ascoltare ripetutamente le sue storie preferite e allo stesso modo, vuole ascoltare. Adora anche le storie umoristiche, le guarda con grande piacere, ride di loro.

  • Con bambini, fratelli e sorelle, compagni di gioco, puoi diventare più versatile nella tua relazione. Per un periodo di tempo più lungo, è in grado di giocare nel parco giochi, anche a casa. Inizialmente giocano fianco a fianco, quindi compaiono cooperazione, scambio e servizio di oggetti.

  • È possibile vedere il giocatore imporre un divieto aggressivo: "non fare del male all'altro!" regola - ma puoi proteggerti. I bambini sono spesso sopraffatti dagli attacchi, anche se spesso cercano l'aiuto degli adulti.
  • Nel nostro documento, volevamo presentare le caratteristiche principali dello sviluppo fisico e mentale e del repertorio comportamentale dei bambini di tre anni, senza sottolineare l'imperativo.
    È un dato di fatto: all'età di tre anni il bambino arriva in uno dei punti decisivi della socializzazione, sono adatti alla vita dell'asilo, anche se hanno ancora bisogno dell'aiuto dei loro genitori. Il nostro compito essenziale è sviluppare un atteggiamento positivo nei confronti dell'istituzione e dei suoi educatori.
    Questi saranno anche utili:
  • Questo è un segno sicuro dell'asilo
  • Sono un vincitore!
  • Chi ha il diritto di venire alla porta?
  • 5-6 anni