Informazioni Utili

Mamma, non devi scusarti!


Perché quasi ogni mamma sente di dover scusarsi se si comporta come una ... bambina, non nel modo in cui è descritta nel "libro sociale".

Non sgridarci inutilmente e non scusarti!


Molte volte sono stato testimone e persino la nascita del mio primo figlio è una parte attiva delle situazioni in cui la madre è imbarazzata e scusata perché suo figlio non è adeguatamente, appropriatamente, silenziosamente, culturalmente, ecc. si comporta, ma anche così, così ... proprio come un bambino. Dopo un po 'mi sono reso conto che era inutile parlare del libro per quel motivo. Mangiamo in un luogo pubblico, con un bambino accanto a me che lascia cadere il cucchiaio, il tovagliolo e tutto ciò che trova dalla dieta. La mamma è molto a disagio e spiega "Vedi, Jeneke, l'altro bambino mangia bene. Non dovresti comportarti così!" La mamma è imbarazzata e dice ai suoi amici: "Oh, ma ce ne sono un milione che giocano in casa". La mamma dice che non dovrebbe scusarsi con gli altri genitori, "Non ho capito perché non stesse scopando, le ho detto mille volte che non avrebbe dovuto filtrare la sabbia perché era una bambina normale". funzionano: nei nutrimenti, ognuno è impressionato dall'effetto del suo movimento (apre la sua mano, chiude la sua mano) sul mondo che lo circonda; gli anziani sono nell'era dell'alcol, vogliono tutto per se stessi; e il ragazzo sabbioso è affascinato dal testo delle cose, ad es. come la sabbia va alla deriva, si alza, quanto è liscia, morbida, calda, ecc. E noi genitori ci sentiamo in imbarazzo perché le nostre piantine non si comportano in modo appropriato, ma perché dovremmo comportarci così? E perché dovremmo voler spiegare questo al nostro ambiente? I piani per gli altri genitori che hanno attraversato (o passeranno) esattamente lo stesso riguardo ai propri figli. Non è che vogliamo insegnare ed educare i nostri figli al buon comportamento, ma che se non focalizziamo la nostra attenzione su di loro, si concentrano sul mondo. Non importa che l'altro genitore sia nato per crescere mio figlio , ma piuttosto che guardo il bambino, stringendolo a sé, guardandolo gentilmente negli occhi cosa fare. Ad esempio, "Ma hai una sensazione interessante per la sabbia, giusto? Basta guardarla quando inizi con il polso, sentiti bene! "Sarebbe molto più importante parlare in questo modo, dare il buon esempio che avere una bolla di aura comune con il bambino, piuttosto che cercare di scusarsi con gli altri per il bene degli altri. Non importa davvero su cosa focalizziamo la nostra attenzione, le nostre energie.Non preoccuparti dell'aspetto disgustato! Qualsiasi genitore in un paio di scarpe simili apprezzerà chiunque non lo faccia, la sua opinione non dovrebbe essere noiosa. Per lo meno, lo sviluppo personale di tuo figlio dovrebbe essere più importante che spiegare agli altri. Immagina come un bambino che si è appena appoggiato all'equilibrio che ha provato e invece di provare a riportare sua madre in uno stato equilibrato abbia a che fare con l'essere un estraneo . È come avere un po 'di gusto folle per questa cosa: chi è importante per la mamma adesso, e un'esperienza personale alla fine: da quando ho smesso di scusarmi con il mondo e con i miei figli, non ho mai avuto un solo punto di comunicazione. O semplicemente non hai sentito? Non lo so Ma il risultato è totalmente irrilevante.Potrebbero anche essere interessati alla maternità:
  • Ora mi hai accarezzato il cuore
  • Rilassati, mamma, lo stai facendo!
  • Le 5 principali cose da bloccare in genitorialità
  • Principi di genitorialità
  • Perché tua madre non ti dà alla luce?
  • Vuoi davvero essere accolto?
Puoi trovare il blog dell'autore qui.