Sezione principale

Detti commoventi

Detti commoventi


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ci sono alcuni bambini a cui non piace molto muoversi, quindi fare del bene può essere una buona cosa quando lo diciamo nel mezzo. Naturalmente, i bambini che non hanno problemi a passare il tempo adoreranno i loro detti.

Detti commoventiAbbiamo raccolto alcuni detti sull'argomento del movimento. Non solo i bambini, ma anche i gatti più grandi, i bambini adorano dirli in età avanzata. Detti, piccole poesie, come le fiabe, aggiungono molto ai bambini, anche ai più piccoli. Il loro ritmo riporta l'armonia che è nata nel grembo materno, la sua musicalità e giocosità. Ultimo ma non meno importante, significa buon senso, gioco, tocco e umorismo per il bambino. Vediamo quali detti e poesie possiamo inserire quando spendiamo. Il bambino sta cambiando,
È vestita da mamma. Prima la maglietta,
dopo il maglione,
Mutandine e pantaloni,
Calze e un top,
Passa a questo, passa a
Il bambino è andato avanti. Dai la tua mano Pistike (sostituisci il nome di tuo figlio)
Entriamo nel kitsch.
Dammi il tuo piede, dammelo qui,
Entriamo nei pantaloni! Gli animali non possono lasciarsi sfuggire un piccolo detto: una giacca gialla,
ti senti bene con te stesso.
Avrebbe ancora una coda,
tuo padre non mi avrebbe conosciuto! Stivali a due piedi, rosso,
con un bel colletto sarebbe carino.
Lo mescolo e vedo, okay,
gallo piccolo, stronzate!
Cagna Hacuka, perché tutti questi vestiti?
Quando li raccolgo tutti, sono cresciuto su una bellissima pietra.
Sarò come un orso
Chiunque sia arrotondato. Versione più grande, simile a quella di Ovis, in movimento: mattina, svegliarsi,
ogni bambino va. Compro mutandine, calze, gonne,
anche i blu sono belli, a forma di colore. Sandali estivi, scarpe autunnali:
i brutti momenti non ti ingannano. Tappo pieno, suggerimento:
controlla il mio guardaroba. In una tempesta fredda in uragano:
nei miei stivali c'è il mio piede.
Lo sto cercando
Non riesco a trovare la mia tasca!
Era qui nei pantaloni,
Ora non riesco a trovarlo da nessuna parte.
Capito, capito! Vedi, vedi!
I miei pantaloni sono capovolti! E la poesia di Krisztina Tуth è nota a Judith Halabsz: Marci muove un piede, un altro piede
si mette nei pantaloni,
in un buco, in un altro buco,
trova il Sentiero, in una mano, nell'altra
mettiti in gioco,
nel mezzo della mia testa,
sarebbe bello se tu stessi uccidendo, uccidendo il pulver,
così tanti buchi, non va in una volta,
ma se ti fotto
esci prima o poi, lo so- Aiuto! Segнtsйg!
Una mano, l'altra mano
un piede, l'altro piede
l'altro mio piede, l'altra mia mano,
una mano, l'altro piede,
I capelli di Marci sono rimasti bloccati!
Basta portare i pantaloni
alla testa che è stupido.
Kilуgna un pululverb. Un piede, l'altro piede
si mette nei pantaloni,
in un buco, in un altro buco,
trova la croce. Una mano, l'altra mano
mettiti in gioco,
nel mezzo della mia testa,
sarebbe bello per te urlare. Segнtsйg! Segнtsйg!
Una mano, l'altra mano,
un piede, l'altro piede,
l'altro mio piede, l'altra mia mano,
una mano, un piede,
I capelli di Marci sono rimasti bloccati!
Basta portare i pantaloni
alla testa che è stupido.
Kilуgna un pululverb.
Una mano, l'altra mano,
un piede, l'altro piede,
l'altro mio piede, l'altra mia mano,
una mano, un piede,
I capelli di Marci sono rimasti bloccati!
Basta portare i pantaloni
alla testa che è stupido.
Vieni fuori più tardi, lo so! Puoi ascoltarlo (dalle 24: 08 in poi):Articoli correlati in questo articolo:
  • Giorni della settimana - I migliori detti
  • Detti responsabili, poesie per bambini
  • Lesione pronunciata