Risposte alle domande

Sono una mamma, ma mi piace anche lavorare

Sono una mamma, ma mi piace anche lavorare



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ci sono madri che non hanno nemmeno l'idea di tornare al lavoro prima che i loro figli raggiungano l'età di tre anni, e altri stanno a malapena aspettando che diventino di nuovo adulti. Edina è una di queste.

Sono una mamma, ma mi piace anche lavorareHo due bellissimi bambini: la Rika di quattro anni e la Baba di quattro mesi. Li adoro, qualunque cosa possano fare, ma sono anche sicuro di non voler più figli. Fortunatamente, mio ​​fratello, Csabi, sostiene questo, poiché abbiamo anche concordato che Roberts aveva bisogno di un fratellino. Come madre di due figli, so che solo in questo modo la mia vita può essere completa se oltre alla maternità, posso rimanere una donna che lavora. Se non esco di casa, non faccio i miei compiti di routine, ma essendo un adulto, sono un membro attivo e disponibile. Per me, questa è tutta la vita, in questo equilibrio posso essere una buona madre per i miei figli, e sono in grado di essere un partner paritario e una vera donna nella mia relazione. La nascita di Riso non è stata bloccata. L'ho preso per due settimane e, a causa delle complicazioni del parto, sono stato posto in un reparto di terapia intensiva in un altro ospedale. Per molto tempo non potevamo stare insieme, non potevo allattare. Le difficoltà iniziali erano tutte immense e precarie. Spesso pensavo che sul mio posto di lavoro sapessi il minimo su ciò su cui contavo. E quando ci sono entrato alcuni mesi dopo, la mia routine quotidiana era diventata quasi automatica e mi sentivo frustrato. Sapevo quando si trattava dell'allattamento al seno, rimasi incinta, me lo misi sullo stomaco e dopo cinque minuti si girò. Lo ribasso, accarezzo la schiena e poi mi addormento in dieci minuti. Deelut è cambiato così tanto che è stato sveglio due ore, quindi abbiamo giocato un po '. Quindi tutto è ricominciato. Stavo graffiando il muro, dato che avevo paura di non poter parlare in modo significativo, ho barato tutto il giorno. Come morire di fame per un pane, sì mancava la comunicazione con gli adultiStavo aspettando che Csabi tornasse a casa mentre entrava, riempito di me. È così che ho incasinato le mie storie di trecce, biancheria da letto e baby-sitter. Quando non aveva fatto nulla dopo tutto il trambusto, solo per il silenzio. Rimase in ascolto per un po ', ma ovviamente terminammo la conversazione con un litigio, incolpandoci l'un l'altro.

Era stanca della routine della gravidanza

Non ero rinchiuso, vivo nella capitale, ma non avevo amici materni. Ogni volta che potevo, mi spostavo Rake nel mio posto preferito all'ora di pranzo per scegliere un po 'di sole significativo con i miei colleghi. E relativamente presto, poco dopo sei settimane di controllo, ho iniziato ad allenarmi. Avevo bisogno che il mio coniuge lo facesse perché si stava prendendo cura del bambino mentre mi stavo avvolgendo in palestra. Ma era anche quello che era davvero preoccupato per la mia gravidanza quando sarebbe uscito il suo corpicino. Mi ha quasi mandato ad andare, dicendo che andrà bene anche per la mia anima. Non si è mai lamentato, solo per scoprire in seguito che Rick aveva ripetutamente colpito quel due urb.Csabi lo stava scuotendo davanti a suo padre, cercando di rassicurarlo, senza successo. Ha confessato di aver impostato il film per più sottotitoli e sperava che il bambino si addormentasse. Rika aveva nove mesi quando mio figlio mi guardò e disse che avrei chiamato il mio capo quando avrei potuto tornare al lavoro. Sono andato al suo cervello. Ha detto che non importa chi pensi, devo rendermi utile, perché entrambi saremo frustrati e ciò non renderà accessibile la nostra ragazza. L'ho portata in vacanza con la famiglia in cui era completamente abituata in meno di una settimana. Ovviamente ero preoccupato che si sarebbe dispiaciuto per me stesso, ma sapevo una cosa: Voglio lavorare. Poi, le mie piccole paure sono presto scomparse perché non ho avuto problemi con Rakt, anche dopo solo pochi giorni stava scuotendo la testa quando avrebbe freddo, perché voleva stare un po 'freddo. sua madre era assente, ma mi sono reso conto che era molto meglio che lasciarlo andare duro, e l'intero mardosna era coscienzioso. All'età di due anni, Rika rimase con me per un'intera giornata, e di nuovo ho scelto un lavoro a tempo pieno.

Rick è stato l'ultimo alla porta molte volte

Ovviamente, il supporto di Csabi non sarebbe andato così bene. Dal momento in cui ho lavorato in otto urne, ha portato il bambino al pulcino la mattina, e di solito è andato per lui. Ma se Juliet aveva un incontro e poteva risolverlo, lo portava. E quando ho bevuto una birra con i miei colleghi dopo il lavoro, non ha mai dato vita a nessuna birra. Ma sono anche pubblicamente disponibile se vuole giocare a calcio o rilassarsi con i miei amici. Lavoriamo entrambi nel settore finanziario, conosciamo bene questo tipo di cultura aziendale, quindi possiamo essere più utili l'uno con l'altro. È vero, mentre lavoravamo entrambi, la nostra ragazza è stata spesso l'ultima in ovi, a volte si è risentita, ma ho sempre cercato di convincerla a farlo per lei. Voglio pensare che tu capisca, senti di essere molto innamorato anche se non passi molto tempo insieme. Ora sono di nuovo a casa, ma, ma più di routine, con meno stress, tolgo la tensione, non starnutisco se voglio succhiare due urani dentro o se riesco a dormire solo in un passeggino al sole durante il giorno. La do il benvenuto nel bosco e mi alleno con il suo personal trainer, e spesso incontro i miei colleghi all'ora di pranzo, e qualche volta frequento due fantastici programmi. Il mio capo mi chiama da un po ', voglio che torni per un anno, ma il mio ragazzo ha intenzione di ricominciare a lavorare la prossima primavera quando il mio ragazzo avrà un anno. Devo riportarla in ufficio, devo preoccuparmi di cosa succederebbe se dovessimo andare al lavoro due volte, perché uno sarà ovis, l'altro è la scuola. E, naturalmente, invidio spesso le mie amiche, che sono libere di condividere il loro tempo senza dover correre a casa dall'ufficio o sgridare il loro bambino per prendere il virus del vomito-diarrea nella porta. Trentadue sono considerati bambini piccoli con due bambini, molti a questa età sono considerati quadri e non hanno mezzi per partorire. Ma sono anche sicuro che non ci sarà molto tempo in cui verrà dato loro quasi tutto se possono avere una vita piena come la mia. Questo articolo è tratto dalla rivista Maternity. Puoi iscriverti al sito online.
  • Torna al lavoro
  • La maternità è di due vite piene
  • Solo tre lavori di Tzz sono adatti alle famiglie