Informazioni Utili

Resistenza agli antibiotici: hai il tallone d'Achille dei batteri?


Migliaia di persone in tutto il mondo stanno cercando di capire come uccidere i batteri resistenti agli antibiotici. I colleghi dell'Università di Copenaghen hanno ora scoperto una debolezza finora sconosciuta nello studio dentistico.

Questo tallone d'Achille è un passo fondamentale nel metabolismo energetico batterico: a pompa protonica, che inizia a fuoriuscire quando il batterio è considerato "pericolosamente acido" a causa del bilancio del pH. Gli esperti sperano che la scoperta porti allo sviluppo di farmaci che sfruttano questo punto debole naturale. Questo squilibrio è la fonte del microbo trifoszfбt adenosina (ATP), che agisce sulla maggior parte dei processi biologici nei batteri.

Hai il tallone d'Achille dei batteri?


Nella loro ricerca pubblicata sul Journal of American Chemical Society, gli esperti hanno tentato di scoprire se la manipolazione di questo squilibrio del pH potesse eliminare i patogeni. Dopo aver condotto una serie di esperimenti, è stato scoperto che il bilancio del pH generato era manipolazione di una pompa protonica può essere influenzato. Si sono resi conto che quando l'interno dei batteri diventa acido, le pompe iniziano a perdere. In altre parole, quando lo squilibrio tra interno ed esterno delle celle aumenta eccessivamente, le pompe iniziano a perdere.
Sune Jorgensen il ricercatore ha detto che è stato realizzato un elettrodo in miniatura per controllare la pompa, cioè accenderlo e spegnerlo, e il vetrino da microscopio è stato rivestito con 30 nanometri d'oro. Questo è troppo piccolo per essere visto, mentre conduce ancora la corrente, permettendo alla pompa di essere accesa e spenta con l'aiuto di una corrente elettrica.
Potrebbero anche essere interessati a:
  • Antibiotici nei primi anni di vita
  • Gli agenti antimicrobici ti stanno attaccando! Fai attenzione all'antibiotico!
  • Antibiotici: amichevoli o ostili?
  • L'antibiotico non è una caramella