Sezione principale

Ictus: bambini e adulti possono essere vittime di ictus


Ci sono 15 milioni di persone in tutto il mondo che soffrono di ictus ogni anno, ma uno ogni sei minuti muore a causa della nascita.

Il colpo non si ferma, colpisce nel momento più inaspettato. Affinché i pazienti possano ricevere tempestivamente la terapia del sangue salvavita, devono essere consapevoli dei sintomi della malattia e chiamare immediatamente un'ambulanza. Il 29 ottobre è la Giornata mondiale dell'ictus.
Ictus è una parola inglese, che significa un colpo, quindi la lingua comune ungherese chiama la malattia "trasmissione", "ictus". La ricerca ha dimostrato che la malattia cerebrovascolare è una malattia. La nascita è vera nel cervello, ma le sue conseguenze possono influenzare tutto il corpo.
Ci sono 15 milioni di persone in tutto il mondo che soffrono di ictus ogni anno, ma uno ogni sei minuti muore a causa della nascita. il il cancro e le malattie cardiache sono la terza causa di morte più comune dopo le malattie cardiache.
In Ungheria, ogni anno si verificano 40-50 mila nuovi casima allo stesso tempo moriranno 18.000 alla nascita. Un paziente su quattro ha meno di 60 anni.
Secondo le statistiche, il 48% delle persone sopraffatte ha un peccato messo da parte, il 12-18% ha problemi di linguaggio, il 22% è inabile, il 24-53% o ha totalmente bisogno del 32%. Un anno dopo l'ictus, un terzo dei pazienti non muore, un terzo può sopravvivere con i sintomi, solo gli altri possono vivere con il loro aiuto e un terzo può tornare al lavoro e salvarsi.
In tutti i casi di ictus, circa il 10% ha meno del 50% e il 27% meno di 60 anni. Negli ultimi anni, non molti giovani e adulti di mezza età hanno sofferto di ictus e questa malattia è più comune nell'infanzia.
Sullo sfondo della malattia da ictus, la maggior parte dei casi comporta la lussazione della cura del cervello; È risaputo oggi che anche il trattamento dell'ictus è urgente perché la consegna in ogni urna è di ca. Vengono uccisi 700 km di neuroni e 2 milioni di neuroni.

Sintomi e segni

  • insorgenza improvvisa di debolezza degli arti, apatia, viso flaccido e insensibile
  • insorgenza improvvisa di disturbi del linguaggio, difficoltà di formazione
  • improvviso disturbo visivo, duplicazione, perdita della vista, perdita della vista o perdita della vista
  • squilibrio improvviso, bruciore di stomaco, disturbi di coordinazione
  • improvvisa perdita di memoria, improvvisa perdita di memoria

queste possono essere lievi o persistentie può verificarsi insieme o al chiuso. Anche la presenza di un singolo segnale può essere un segnale di avvertimento di ictus. L'inizio dei sintomi è relativamente improvviso: Al risveglio o pochi minuti. Non perdere nessuno se i sintomi migliorano rapidamente, perché possono tornare e aggravarsi.
Il fabbisogno di sangue, ossigeno e nutrienti del cervello non è impressionante e non ha quasi alcun contenuto energetico. Se il disturbo dell'afflusso di sangue dura un po 'più a lungo, il tessuto cerebrale viene distrutto. La distruzione di una punta del dito del muscolo o del tessuto linfatico non ha conseguenze significative, ma la perdita di una quantità simile di tessuto cerebrale può portare alla mancanza di parole o al disagio in una delle parti del corpo.

Anche il mal di testa può indicare un problema


Il paziente dimentica di leggere, contare e talvolta non riesce a capire il testo. Sente, ma non legge, legge, ma i sorrisi sono come se fossero stati scritti in una lingua sconosciuta.
A volte dimentica come vestirsi, mangiare con un coltello, non può tornare a casa, non è in grado di riconoscere l'espressione facciale del partner parlante. Non puoi decidere se il tuo partner elencherà o nominerà. Le informazioni trasmesse attraverso il mimetismo vengono perse. Per evitare che ciò accada, è necessario richiedere un salvataggio immediato quando vengono rilevati i sintomi, poiché l'insorgenza dei sintomi può essere combattuta dalle cellule nervose solo per un periodo di tempo molto breve. In soli 4,5 once, puoi iniziare lo spargimento di sangue salvavita. Se ciò non accade, non c'è speranza di salvare l'area allagata. È comprensibile che si verifichi ogni ictus, come milioni delle nostre cellule nervose di trasporto e, di conseguenza, morte delle aree cerebrali colpite.
Se si devono notare i sintomi dell'ictus, è necessario eseguire le seguenti semplici attività con il paziente:
  • Sorridi o mostra i tuoi denti! Un lato del suo viso è diventato morbido, asimmetrico?
  • Alza entrambe le braccia in orizzontale! Qualcuno delle tue mani sta cadendo a pezzi?
  • Ripeti una frase semplice! Le tue parole vanno insieme? Ti sbagli di nuovo? Non riesci a trovare alcune espressioni?

Il mantenimento dei fattori di rischio è molto importante nella prevenzione. Tra i fattori di rischio per l'ictus ci sono ipertensione, diabete, aumento di peso estremo, fumo, consumo eccessivo di alcol, ma tra questi c'è il cosiddetto pitvarfibrillбciу inoltre, che è uno dei tipi più comuni di aritmia. Chiunque soffra di questa malattia ha il doppio delle probabilità di avere un ictus.
È quindi molto importante che tutti siano consapevoli delle opzioni di prevenzione e dei sintomi della malattia. Il 29 ottobre, Giornata mondiale dell'ictus, le persone in tutto il mondo vogliono sensibilizzare l'opinione pubblica sulla prevenzione, i rischi di ictus e l'importanza della finestra temporale. L'iniziativa è stata inoltre affiancata dall'Ungherese Stroke Society, i cui membri chiedono a tutti di prendersi cura di se stessi e degli altri non solo in questo giorno, ma per tutto l'anno.

L'ictus sta diventando anche più comune nei bambini

Che solo gli anziani possono avere un'onda cerebrale seria. Sfortunatamente, gli ictus stanno diventando più comuni anche nei neonati e nei bambini piccoli e si ripetono, di solito entro 1 mese. I sintomi sono più difficili da riconoscere e la diagnosi è più difficile. Non sorprende, quindi, che i bambini spesso non ricevano il trattamento necessario per la prima volta, solo quando l'ictus si sviluppa più volte. Tuttavia, ciò ha ovviamente serie conseguenze.
Puoi leggere di più sui sintomi e sui tipi di cervello infantile nel nostro portale.

Nei bambini, uno dei sintomi di un ictus è un aumento dei brufoli