Altro

Vekerdy: alcuni consigli per anestetizzare il tuo bambino


La tendenza generale è che i bambini di oggi si addormentino. Quanti problemi ci sono? Cosa vale la pena fare? Alcuni consigli utili di Tamás Vekerdy ​​sulla psicologia infantile.

Vekerdy: alcuni consigli per anestetizzare il tuo bambino

"Invidio la mia amica, che dice di aver appena messo giù il suo bambino di tre anni e mezzo e persino di dormire", legge la lettera di un genitore a Toddlers and Lovers in questo libro. forse perché hanno tre figli, e quando il loro papà entra, giocano un po ', ma lo vogliono anche loro. Molte volte c'è il fuoco, quando il bambino prende vita c'è il fuoco, ma mio figlio maggiore, lui e Ho bisogno di arrivare al bordo del mio letto, Devo tenere la mia manofino a quando non va a dormire. Molte volte mi stanco così tanto che mi addormento e mi addormento prima di lei. Certo, mi sveglio ancora e provo a parlare un po 'con mio marito, ma quando arrivo lì, spesso dorme. Cosa ho fatto di sbagliato? Cosa facciamo di sbagliato? Il bambino più grande ha sempre avuto problemi ad addormentarsi, quindi era solito farlo uno di noi è sempre con luifino a quando non va a dormire. Ho provato ad uscire, ma presto scoprirò che non riesce a dormire, e se poi insisti che provi e forse finisci, ti fanno arrabbiare e diventa più difficile addormentarti. A volte dormivamo e non ci svegliavamo nemmeno quando eravamo trasferiti nel suo letto, ma di notte era sveglia. E poi ha dovuto essere anestetizzato solo per rimanere lì. Dopo essere andato a letto, c'è una fiaba, gli piace questo, ne chiede anche altri due o tre, potrebbe tirarlo fino alla fine. Cosa possiamo fare? "

Tamás Vekerdy's answer: I bambini sono diversi

I bambini sono diversi. Uno si addormenta facilmente, l'altro difficile. Ma poi il principio è che il bambino deve abituarsi fin dall'inizio Lo sveglio e dormo da solocome succhiare un dito, stringere un bambino o un orsacchiotto, è anche perfettamente valido. Naturalmente, sai anche che quando la posa non è "puntuale", è molto più difficile per i bambini addormentarsi. qualche sera tra le sette e le otto diventano improvvisamente fumanti, si muovono più pazzi, più facili da radere, ecc. In realtà questo sarebbe il momento di sdraiarsi, nel qual caso il bambino si stancherebbe e di solito si addormenterebbe facilmente e volentieri. Ti dà innumerevoli segni, ti mette il dito sopra, si arrampica sul divano, sbatte le palpebre in grande ... Se non ci entri, sarai presto in grado di "metterti fuori" perché può sopravvivere. Naturalmente, anche i giochi serali contribuiscono a questo, così come le due o tre fiabe. È una favola! Abbiamo spesso parlato di come la qualità del sonno dei bambini cambia cinque volte e mezzo la notte. Se il bambino sente che il suo ambiente si sta risvegliando, come se si fosse addormentato, e poi arrivano le esplosioni. Se il bambino si abitua ad addormentarsi, avrà fiducia e tranquillità sa che può addormentarsi. (Бltalбban: più tutto ciò che un bambino fa involontariamente, più calmo, più sicuro!) Posso fermare un bambino che si abitua a sdraiarsi accanto a lui o a tenergli la mano prima di addormentarsi? E se sì, come? posa precedente introdotto. Certo, non è facile, lo so, ma può cambiare l'intera serata nel tuo buon senso. I bambini si rilasseranno l'altro giorno, ma all'inizio si stancheranno, il che renderà ancora più facile il loro sonno prima. E i genitori hanno anche qualcosa di piccolo la sera per farli sentire meglio, il che può avere un effetto sui bambini, e anche i genitori non iniziano a diventare ansiosi man mano che la serata va avanti, a causa di alcuni dei compiti da non perdere. Lo farei segretamente e sorprendentemente, ma parlo anche con i bambini o il bambino che vuole fare così tanto le nostre serate. Non importa che se il bambino non sembra prestare molta attenzione a ciò che sto dicendo, non è interessato, e dovrei ripeterlo e, se necessario, ripeterlo la sera, ei genitori hanno deciso così tanto. Potrei dire che tutto dipende da questo! Questo è il segreto del successo. Naturalmente, questa risoluta risoluzione non significa che io "comandi" il bambino (è inefficace) o addirittura minaccia (è peggio) ma che ho un'immagine e una coscienza determinate che ora e sono "sicuro" che prima o poi lo farà. E ne parlerò con il bambino, gentilmente, chiedendo collaborazione. E pazientemente. Non ho fretta! Ma ci lavoro sodo (Fonte: Tamás Vekerdy: Little Kids - Scuola).
  • 3 nuove idee per l'anestesia serale
  • Anestesia: quando un bambino protesta contro l'ora di andare a letto