Sezione principale

Prevenzione della varicella: le 72 ore più importanti Vaccinate entro il terzo giorno dopo l'infezione

Prevenzione della varicella: le 72 ore più importanti Vaccinate entro il terzo giorno dopo l'infezione


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Almeno 400 persone vengono ricoverate in ospedale ogni anno per la varicella in casa, anche se possono essere vaccinate contro la malattia in 72 once a seguito dell'infezione per prevenire l'insorgenza del cancro.

Le vescicole pancreatiche sono difficili da scomparire dalla pelle


Da allora i professionisti hanno raccomandato a tutti con vaccinazione a due dosi proteggiti dalla malattia. Secondo Gyermekpszicholуgusok kьlцnцsen megelхzйs importanti esetйben le kerьlх ъjonnan kцzцssйgbe bambini perché hosszъ betegsйg interrompere l'amъgy anche rendkнvьl megterhelх bцlcsхdei, уvodai beszoktatбst.Az elmъlt hуnapban molti csalбd йlete rivoluzione bцlcsхdei, уvodai йvkezdйs йs di questo jбrу beszoktatбsi idхszak kцrьl. Allo stesso tempo, le infezioni pediatriche sono un campo ideale per la rapida diffusione di infezioni; causato dalla varicella. Un periodo di incubazione di 10-21 giorni di varicella è una malattia subdola: 1-2 giorni prima della comparsa di eruzioni cutanee, è contagioso Contribuisce inoltre allo sviluppo delle principali malattie. La varicella è estremamente virulenta: si diffonde per infezione da gocciolamento, ma 15-20 minuti prima della trasmissione dell'infezione nell'area locale - ad esempio, in un gruppo di scuola materna - trascorrere del tempo con il paziente: i bambini che non sono protetti dal vaccino hanno la probabilità di contrarre l'infezione, ma hanno comunque la possibilità di impedire ai genitori di ammalarsi. "Pochi genitori sanno che se si scopre che qualcuno nel deserto, ovi o scuola è diventato tetano, vale comunque la pena vaccinare più bambini infetti nelle prossime 72 ore. l'insorgenza della malattia può essere precedente alla malattia stessa. Se sviluppa varicella, a il decorso della malattia sarà ancora più mite E anche la valuta della transazione è più bassa ", ha detto. Dr. Pytta Gyцrgy, Presidente dell'Associazione dei pediatri di casa. In Ungheria, su una media annuale 35-40 mila casi di tetano rapporto, ma il numero di infezioni effettive è effettivamente vicino centinaia di migliaia. La malattia è lieve nella maggior parte dei casi, ma rappresenta circa il 2-6% dei pazienti che richiedono cure mediche. 100 casi su 1, eventi diversi - può causare infezioni batteriche, encefalite, polmonite, cambiamenti neurologici - può causare la malattia senza malattia: Potrebbero essere necessarie fino a 2-3 settimane Viene anche con febbre, depressione, prurito, urti pungenti. Le statistiche lo dimostrano l'infezione è più comune nei bambini di 2-8 anni.

È un male per tutti!

Delaga Йva secondo uno psicologo infantile, l'autobiografia dell'inizio dell'autunno può essere ritardata fino a 2-3 mesi e ha maggior successo se non disturbata dal bambino ". ritorno alla comunità. Dopo una settimana di malattia, non solo i genitori, ma anche i più piccoli, possono iniziare ad abituarsi in questo momento. - Spiegato. In merito al carico mentale, secondo il pediatra, il sistema immunitario indebolito del paziente diventerà più suscettibile alle infezioni. "Scopriamo che la varicella mette a dura prova il sistema immunitario dei bambini, quindi è più probabile che prendano altre malattie infettive dopo il loro ritorno nella comunità", ha detto. dr. Poeta Gyцrgy. Per i genitori, non è solo psicologicamente ma anche finanziariamente stressante, poiché possono rimanere senza lavoro per settimane. " forse un genitore single con un figlio spesso non ha altra scelta. Il dott. Pütta afferma che è l'ideale per un bambino o un genitore sviluppare il i bambini lo ottengono all'età di 16-18 mesi vaccinazione a due dosi contro la varicella. Se il bambino ha paura del bambino, il genitore può prepararlo per la vaccinazione a casa e szerepjбtйkkal puoi anche mostrarci cosa accadrà nell'ordine. "Se il genitore guida il bambino davanti alla situazione, sarà consapevole della situazione potenzialmente spaventosa e allevia l'ansia. Se hai mal di testa per un po ', tuo figlio si sentirà a proprio agio con l'inganno. Ciò farà perdere credibilità al genitore ", avverte Delva. Dolore, gonfiore, arrossamento, eruzione cutanea e febbre possono verificarsi più frequentemente nel sito di iniezione. Secondo uno psicologo infantile, la prevenzione è anche più appropriata perché i genitori, in particolare le madri, trovano difficile prevenire un bambino che soffre di prurito alla vescica. il i bambini piccoli non possono spiegarloche le uscite non dovrebbero essere oscurate - il genitore, anche in questa situazione, è disciplinato, proibito, il che crea un'altra situazione di conflitto.

La varicella a casa, la varicella nel mondo

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), ci sono 4.200 casi di infezione da varicella nel mondo ogni anno, con conseguente 4.200 casi di infezione da varicella, inclusa la vaccinazione contro l'OMS. 3-4 milioni di pazienti all'anno in Europa consultare un medico per la varicella, il numero di pazienti che necessitano di cure ospedaliere è tra 18-24 mila e 80 persone muoiono a causa della malattia e dei suoi esiti.Materiali correlati:
  • Vaccinazione obbligatoria contro la varicella
  • Varicella: ora abbiamo a che fare con le credenze dei genitori
  • Varicella: sintomi, pericoli e vaccinazione
  • È anche una lieve infezione della varicella