Risposte alle domande

Dopo il parto: perché mio marito è infastidito?

Dopo il parto: perché mio marito è infastidito?



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sei stanco del baby blues e della tensione nella tua sfilata? La sua voce ti rende nervoso o "solo" infastidito dal modo in cui sente il cibo? Quindi dovresti leggere questo articolo.

Non sei solo. In questi casi, devi ricordare a te stesso che il tuo bambino è nato a causa della tua coppia, ma non puoi fermarlo qui e ora. Mi conosci, vero?

Ecco perché lo ami

"Una notte volevo mangiare caramelle. Ma quando ho preso la borsa, ho visto che aveva solo due occhi dentro, mio ​​marito ha mangiato il resto. Perché ha lasciato solo due? Come ha potuto mangiare così tanto? "ricorda una mamma fresca. "Nelle prime settimane, ho fatto luce su mio fratello, anche se era sostanzialmente un aiuto."Dr. Shoshana Bennett, secondo uno specialista della depressione postpartum, questa è una reazione completamente normale. Le prime settimane a causa dell'insonnia Le madri possono spesso agire irrazionalmente E spesso possono verificarsi duramente. Cosa fa il tuo sacerdote per sopportare il tuo cattivo umore? "È una sacca da boxe verbale molto leggera da utilizzare nelle nostre prime settimane", afferma il dott. Bennett. "Quando sei frustrato, è più facile urlare a un altro adulto invece che ai bambini." Le donne tendono a pensarlo "Dovrei essere in grado di risolvere tutto da solo"o quello "se voglio davvero il mio bambino, non sono omanna". Secondo gli esperti, se cambi questa mentalità, rabbia, rabbia e frustrazione ti lasceranno.

Qual è il problema valutario?

Se ti sei reso conto che non stai davvero avendo problemi con la tua coppia, sei a posto. Trova la fonte del problema. Se tutto va bene per la tua relazione, ma stai ancora discutendo, allora devi pensare a problemi fisiologici e ormonali.

Forse non sei arrabbiato con la tua spiaggia?

Stai dormendo abbastanza?

Dormi ... non sai nemmeno cosa ti si addice, vero? Non sottovalutare l'importanza del sonno. "Dormire bene non è un lusso, ma una necessità", afferma il dott. Bennett. Trova qualcuno su cui puoi avere il tuo bambino durante il giorno mentre dormi, o svegliati con il bambino di notte con la tua coppia per rilassarti.

Bevi abbastanza?

Che ci crediate o no, l'acqua è importante e la disidratazione può causare irritazione e ansia. Se stai allattando al seno, dovresti comunque prestare attenzione a bere 8 bicchieri d'acqua al giorno. Tieni sempre un bicchiere d'acqua in mano mentre il bambino sta allattando, anche tu.

E il programma?

Mentre non sei incinta, devi comunque prestare attenzione a ciò che mangi. Presta attenzione al tuo apporto di proteine ​​e calcio. Fai spesso uno spuntino durante il giorno in modo da non essere debole e goffo. Fai uno spuntino con alcune noccioline o mandorle, quindi prendi un bicchiere di latte quando puoi.

Manca qualcosa

Ogni settimana, fai qualcosa che ami. Incontra i tuoi amici o fai i bigiotteria per avere una fonte di risveglio dell'anima ogni settimana.

Quando arriva il momento

Non contare sulle precauzioni, sbalzi d'umore possono colpirti in qualsiasi momento. Quindi fai una pausa, dai il bambino alla tua coppia e vai nell'altra stanza. Dille solo perché lo stai facendo. Parla con lui così sai cosa stai facendo e digli cosa sta succedendo in te. "A volte pensiamo che se abbiamo mal di testa, allora lo stress diminuirà", afferma il dott. Bennett. "Ma non è così.

Quando inizi a preoccuparti?

Se ti senti ancora male dopo settimane di parto, consultare il medico. I sintomi del baby blues sono alleviati dopo alcune settimane, tuttavia, la depressione postpartum dura molto più a lungo, le donne che ne soffrono hanno forti sbalzi d'umore e nella loro vita prevale l'estrema tristezza. Se ritieni di essere a rischio di depressione postpartum, consulta uno specialista L'articolo originale è disponibile qui.Altri articoli utili:
  • Ho fallito mia madre? - Depressione infantile
  • C'è una via d'uscita dalla depressione postpartum
  • La depressione postnatale materna può peggiorare le madri
  • Le madri depresse hanno bambini più stressanti