Informazioni Utili

Sono serio, ma voglio essere una mamma!


Inoltre, non puoi metterti in mezzo se vuoi un bambino. E se ne avessi molti? La situazione delle donne con problemi di peso non è semplice, ma non precaria.

Sono serio, ma voglio essere una mamma! foto: Europress

"Sei qui chi è incinta e incinta e cosa devo fare per farmi rimanere incinta durante la gravidanza? Renderà anche più difficile rimanere incinta? Qualcuno ha avuto problemi con la gravidanza? "Ci sono un numero di post simili sui forum di Internet, il che non sorprende affatto nell'era della popolarità.
In Ungheria, oltre la metà della popolazione adulta, il 54%, ha un peso inferiore o superiore e circa il 30% ha un indice di massa corporea di oltre 30, il che significa che sono obesi o gravemente obesi. Poiché il fenomeno è diffuso in tutto il mondo, si deve tenere presente che le generazioni future incontreranno più donne che mai prima di chi desidera concepire. Dr. Olawuyi Sбmuel le guide per neonati e bambini ci hanno guidato nel regno dei bambini iperprotettivi, dall'essere incinta all'essere nella stanza natale.

Chi conta come eccessivo?

I medici ufficiali hanno anche usato il mio corpo per misurare l'indice di massa corporea, noto come BMI. Puoi calcolarlo da solo a casa dividendo il tuo peso in chilogrammi per la tua altezza in metri.
  • Under 15 - magro
  • 15-18,5 - magra
  • 18.5-24.9 - norma
  • 25-29.9 - Volumi
  • 30-34,9 - obeso
  • Sopra 35 - gravemente ostruito

Gli ormoni svolgono un ruolo

Fortunatamente ci sono casi eccezionali, una grande percentuale di donne in sovrappeso e in gravidanza rimane incinta durante la gravidanza. Il tessuto adiposo produce ormoni: maggiore è il peso, tanto più. Di conseguenza, l'equilibrio ormonale e il ciclo mestruale sono sconvolti. Non è raro che le donne in menopausa perdano le mestruazioni per diversi mesi, siano irregolari e riducano il numero di ovaie, il che peggiora notevolmente il rischio di gravidanza naturale e artificiale.
"Non solo il concepimento può essere un problema in caso di ovulazione significativa, poiché le donne in gravidanza sono maggiormente a rischio di aborto spontaneo", ha spiegato il dott. Olawuyi Sбmuel. Uno studio americano del 2009 ha anche scoperto che le donne con valori di BMI di 30-34,9 hanno il 28% in meno di probabilità di rimanere incinta rispetto al loro normale indice di massa corporea. Fortunatamente, il processo può essere invertito, purché l'obesità non abbia cause organiche, poiché una perdita di peso fino al 5% può migliorare significativamente la fertilità.

Fattori difficili

Ancora peggio sono le possibilità di donne in sovrappeso che lottano con l'insulino-resistenza. La resistenza all'insulina è un tipo di disturbo ormonale che svolge un ruolo importante nello sviluppo di uno stile di vita malsano e sedentario. I pazienti insulino-resistenti hanno livelli più alti di insulina nel sangue rispetto ai livelli normali e più bassi di ormoni bianchi. I sintomi della malattia possono essere trattati bene con cambiamenti nello stile di vita e una dieta povera di carboidrati, il che aumenta le possibilità di rimanere incinta.

Rischi irrequieti

Le donne in gravidanza affette da questa condizione non possono riprendersi bene anche se il test di gravidanza ha dato un risultato positivo. In effetti, è allora che inizia la difficoltà. Le madri incinte e l'ipertensione sono estremamente comuni nelle donne in gravidanza, il che è pericoloso per la salute del bambino e della madre.
"Bбr la tъlsъlyos nхk terhesgondozбsa йrdemben non kьlцnbцzik tбrsaikйtуl, grazie alla maggiore kockбzatok rйszesьlnek Elхfordul бltalбban tцbb attenzione che kйrjьk il vбrandуst, unità vйrnyomбsnaplуt casa, che alapjбn kцnnyebben йs йszrevehetjьk prima se qualche problйma merьlne up." - magyarбzza lo szakйrtх.
Uno studio del 2011 a Denver ha anche dimostrato che il sistema immunitario del bambino funziona in modo meno efficiente rispetto alle loro normali controparti corporee e in questi casi possono essere maggiormente a rischio di infezione. Ulteriori sintomi di disagio che circondano il sangue di un bambino felice includono rischio di trombosi, reflusso, asma, comorbidità, pesce rosso, aumento dell'approvvigionamento idrico e apnea del sonno.
Le condizioni della madre possono anche influenzare lo sviluppo del feto. Bizonyнtottan più arбnyban verifica elх fejlхdйsi rendellenessйgek le elhнzott kismamбk gyermekeinйl come pйldбul il szнv- йs agyfejlхdйsi eltйrйsek, spina bifida, una csontfejlхdйsi йs disturbi neurologici o no szбjpadhasadйk beszйlve arrуl che il bambino si sarà kьzd sъlyproblйmбkkal gyerekkorбban più valуszнnыsйggel. Nonostante l'alto rischio di pericolo, i medici non hanno cose facili da fare durante i controlli, a causa della grande quantità di grasso addominale che rende l'immagine degli ultrasuoni inaccurata e difficile da diagnosticare.

Attento con le pieghe extra!

Le donne in gravidanza che sono già in sovrappeso dovrebbero prestare maggiore attenzione al peso in eccesso assunto durante la gravidanza. L'aumento di peso estremo fino a 30-40 kg non è raro tra coloro che continuano ad avere uno stile di vita malsano dopo la gravidanza, il che può essere molto oneroso per la madre e il bambino. Oltre 30 BMI, i medici raccomandano un peso massimo di 7-11 kg.

Anche gli atteggiamenti dei dottori contavano molto

"Avevo un po 'paura che durante tutta la mia gravidanza, avrei ascoltato il motivo per cui non mi ero fermato prima di avere un bambino, ma per fortuna non è successo", dice il bambino. Juli, che era incinta di oltre 90 chili del suo primo figlio.
"Durante la mia prima gravidanza, ho avuto una dozzina di difese che hanno sempre tradito un paio di pesate, in modo che il dottore non mi dicesse quanto credevo. la mia scoperta è stata perfetta, l'ho lasciato andare al mio fianco. "
Sia l'infermiera che il medico hanno un ruolo chiave nell'assicurarsi che la madre senta di avere problemi con lo specialista e che non sarà trattata come una paziente a causa del suo peso. Uno studio americano del 2012 ha anche mostrato che le donne in sovrappeso che il medico le ha detto sui rischi da assumere durante la gravidanza e su quanto potresti guadagnare erano sotto i loro ranghi.

Fatti e credenze sulla nascita

L'eccessivo apporto calorico e l'infertilità materna indotta dalla gravidanza spesso portano alla nascita di un cosiddetto feto di 4-5 chili. La maggior parte di questi bambini cresciuti viene nel mondo attraverso un taglio cesareo, il che significa che i bambini in sovrappeso hanno maggiori probabilità di avere un taglio cesareo - con oltre 40 donne con BMI. Questo ha lo svantaggio che le ferite delle donne obese guariscono a un ritmo più lento, il che non è troppo favorevole a causa dell'aumentato rischio di infezione.
Uno studio svedese di ampio respiro ha scoperto che anche i bambini con valori di BMI di 40 sono maggiormente a rischio di parto prematuro (appena iniziato). La ragione di ciò è spesso lo sviluppo della tossiemia in gravidanza: quando il bambino mostra bianco nelle urine della madre oltre alla pressione alta, il bambino dovrebbe essere aiutato il prima possibile. Tuttavia, ulteriori ricerche hanno scoperto che la nascita prematura nelle donne sporadiche ha meno probabilità di verificarsi rispetto alle loro controparti femminili medie.
Tuttavia, uno dei più grandi miti è che le madri incinte non hanno problemi con l'allattamento. Il contrario sembra essere il caso, perché in alcuni casi il tasso di allattamento al seno è più basso perché il latte inizia a produrre meno, in genere in quantità minori.
Articoli correlati:
  • Ecco perché dobbiamo prestare attenzione al nostro peso durante la gravidanza
  • Che cosa causa Overture?
  • Testsъly
  • Insulino-resistenza: se il bambino non viene
  • Perché l'infertilità è più comune nelle donne in sovrappeso?
  • Video: Intimità dopo i figli (Aprile 2020).