Altro

Vale la pena vaccinare contro il rotavius ​​in giovane età


Secondo i pediatri, è consigliabile proteggersi dal rotavius ​​in giovane età, poiché questo proteggerà non solo il bambino piccolo ma anche altri membri della famiglia dalla malattia.

Vale la pena vaccinare contro il rotavius ​​in giovane età

La vaccinazione orale gratuita è disponibile da 6 settimane in poi - annotata in un annuncio a MTI Pуta GyцrgyIl Hбzi Pediatri Egyesьletйnek elnцke.A rotafertхzйsen vilбgszerte quasi ogni bambino бtesik kьlцnbцzх sъlyossбggal il csalбdtagokat, idхs, i pazienti possono essere nagyszьlхket megvйdeni l'immunizбlбsбval csecsemх, perché non contro rotavнrus hatйkony gyуgyszer.Pуta Gyцrgy sottolineato sъlyos kiszбradбssal fenyegetх fertхzйsrхl IS szу, i sintomi possono essere così gravi nei neonati e nei neonati da richiedere un trattamento per l'infusione. In Ungheria, oltre il 60% dei bambini ricoverati in ospedale per infezione da rotavirus ha meno di 24 mesi e 3 di loro hanno bisogno di cure intensive.Torso Peter, professore associato presso la Semmelweis University, medico di famiglia, ha sottolineato che i rotavers sono terribilmente contagiosi e possono infettare molto rapidamente i delicati membri della famiglia. Il vaccino può iniziare già all'età di sei settimane e la serie di vaccini a due dosi può fornire protezione entro 12 settimane. Tuttavia, è importante che il bambino riceva tutte le dosi del vaccino prima dell'età di 24 settimane e che il vaccino debba essere completato di almeno 32 settimane con il vaccino a tre dosi - dice InfoRadio al pediatra. La vaccinazione contro i rotavers è inclusa in 81 regimi nazionali di vaccinazione e in Ungheria sempre più governi stanno riconoscendo l'importanza della prevenzione.
- Associazione Pediatri: Vaccinazione della prima infanzia contro il rotavirus
- Il temuto rota: è possibile impedire ai bambini di essere infettati